Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
22 dicembre 2018

AIK Stoccolma, idee per un regalo di Natale: in vendita il dna dell'ex capitano Johansson

print-icon
com

Curiosa iniziativa del club di Stoccolma che, per Natale, ha messo in vendita un box comprendente la fascia di capitano e una provetta di dna di Nils-Eric Johansson, storica bandiera della squadra svedese costretta a ritirarsi lo scorso febbraio per un problema al cuore

AMBURGO, GAFFE DI NATALE: ECCO I GADGET DEL WERDER

Con l'avvicinarsi del Natale in molti sono ancora in cerca del regalo giusto da fare. Un gadget della propria squadra del cuore può essere una buona idea, ma qualcosa di decisamente più stravagante l'ha proposto l'AIK Stoccolma. Il club svedese, infatti, ha messo in vendita il dna di Nilsn-Eric Johansson, storico capitano della squadra, costretto a ritirarsi lo scorso febbraio per un problema al cuore. I tifosi dunque, invece di acquistare la solita maglietta ufficiale, potranno optare per una soluzione decisamente più originale e comprare le informazioni genetiche dell'ex giocatore classe 1980, vecchia conoscenza di Blackburn e Leicester e bandiera dell'AIK per 11 anni, nella quale è riuscito a portare a casa tre trofei. Alcuni scienziati hanno raccolto un tampone dalla sua bocca, cristallizzato il dna e inserito in una provetta che si manterrà in un ottimo stato per circa 500 anni. Quest'ultima sarà fornita insieme a una fascia di capitano particolare, con il volto del giocatore disegnato sopra, e sarà venduta per un totale di circa 340 euro.

Johansson: "Sarà come in Jurassic Park"

"È come in Jurassic Park! In 500 anni, potresti vedere un sacco di Johansson in giro, chi lo sa? - ha detto l'ex difensore ai microfoni della BBC -. La provetta non conterrà il 100% del mio dna, ma il 99 perché quell'un per cento mi consentirà di proteggere il mio copyright e garantirmi la sicurezza. Con questa formula, ad esempio, non sarà possibile mettere il mio dna su una scena del crimine e incastrarmi perché non ci sarebbe una corrispondenza perfetta e nessuno potrebbe dire che è il mio. È una soluzione particolare che permette di mantenerlo cristallizzato per 500 anni. In questo modo i sostenitori potranno portare il loro giocatore preferito a casa insieme a loro e conservarlo per lungo tempo. Ci sono tanti fans che collezionano questi oggetti particolari. Quando la prima volta mi è stato chiesto di farlo, sono rimasto sorpreso. Ho pensato che fosse un'idea spaventosa. «La tecnologia è andata troppo oltre?» mi sono chiesto, ma alla fine è divertente spingersi oltre i confini, vedere se piace ai tifosi e la reazione è stata per lo più positiva". I collezionisti, però, dovranno fare in fretta. I box in vendita, infatti, saranno esattamente 371, ovvero uno per ogni partita giocata con la maglia dell'AIK.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi