01 aprile 2017

Zidane, stoccata al Barça: "Non lo allenerei mai"

print-icon
zid

Zizou Zidane non lesina stoccatine a Piqué che aveva criticato il Real (Getty)

Ancora polemiche a distanza tra Real e Barcellona, questa volta è stato l'allenatore delle merengues a rincarare la dose: "Io non allenerei mai al Camp Nou". Nei giorni scorsi Gerard Piqué aveva utilizzato parole dure denunciando un certo peso politico del Real

"Questo è un grande club e non cambierà": anche a Zinedine Zidane non sono andate giù le parole di Gerard Piqué che nei giorni scorsi ha parlato del presunto 'peso politico' del Real Madrid e approfitta della conferenza stampa alla vigilia del match di Liga contro l'Alaves per rispondere a tono al difensore blaugrana che recentemente, parlando dei presunti favori arbitrali pro-Real, aveva detto "Non mi piacciono i valori che trasmette e come muove i fili di questo Paese".

"Capisco la sua preoccupazione - ha ironizzato il francese -, ma io sono qui per parlare della gara di domani. Il Real è una società seria e molto grande. Il club, i giocatori e i tifosi pensano solo al calcio. Quello è ciò che vogliamo, il resto non mi interessa. La cosa che conta è ciò che possiamo fare in campo, l'immagine che trasmettiamo sul prato. Nessuno mai potrà negare la grandezza di questo club e nulla cambierà parlandone".

Il tecnico ha poi fatto riferimento anche alle parole di Raul, bandiera del Real per 16 anni, che in una recente intervista aveva detto di non chiudere le porte a nessuno, nemmeno al Barcellona: "Io - ha risposto Zizou - non allenerei mai il Barça", però si è detto "felice se dovesse tornare, perché questa è casa sua, lui è un giocatore simbolo di questo club e sarei contento se potesse fare qualcosa di grande per il Real. Non so quando accadrà ma qui sarà sempre a casa".

LA LIGA 2016-2017

Tutti i siti Sky