Caricamento in corso...
06 maggio 2017

Chelsea, Conte: "Inter? Il presente è l'unica cosa che conta"

print-icon

L'allenatore sul suo futuro e sull'interessamento dell'Inter: "Ora conta solo il presente, ogni tesserato del Chelsea deve essere concentrato sugli ultimi impegni della stagione. Normale la pressione ma tutti hanno l'esperienza per reggerla. Futuro di Diego Costa? Non so nulla"

La vittoria di ieri sera del West Ham sul Tottenham spiana la strada verso la vittoria della Premier League ad Antonio Conte. Il suo Chelsea ora ha quattro punti di vantaggio sugli 'Spurs', con una gara in più da giocare. E lunedì sera, allo Stamford Bridge contro il Middlesbrough, i ‘Blues’ avranno la possibilità di andare a +7 a tre giornate dalla fine. Insomma, Premier League ad un passo per Antonio Conte. Che però, in questa fase, pensa soltanto a chiudere il discorso riguardando il titolo, evitando ogni commento riguardante il suo futuro ed un interessamento dell’Inter: "In questo momento è molto importante che ogni singolo calciatore e ogni singola persona che lavora per il Chelsea sia concentrata sul presente, perché il presente è molto importante per noi – ha dichiarato l’allenatore italiano - E ora il presente è più importante del futuro. Dobbiamo essere concentrati per preparare al meglio le ultime cinque partite da qui alla fine. Non sono preoccupato perché vedo i calciatori ogni giorno e so che hanno la giusta concentrazione".

"Bisogna saper reggere la pressione"

Niente futuro, quindi. Testa ora al Middlesbrough e ai prossimi impegni stagionali. "Il nostro piano è continuare a lavorare duramente e prepararci per queste ultime quattro partite e per la finale di FA Cup – prosegue Conte - La pressione è normale a questo punto della stagione ma bisogna saperla reggere, in questo club tutti hanno abbastanza esperienza per farlo. Il Middlesbrough sarà obbligato a vincere ma questo vale anche per noi". Sull’impiego di Fabregas a partita in corso: "E’ un grande giocatore, sempre decisivo per noi. Ma non sono qui per far felici i calciatori, sono qui per vincere e voglio i miei giocatori pronti a lottare".

"Futuro di Diego Costa? Non so nulla"

Infine, Antonio Conte è stato interpellato anche sull’argomento riguardante il futuro di Diego Costa ed un possibile trasferimento dell’attaccante in Cina. "Non so nulla – ha detto l’allenatore italiano – né ho parlato con il calciatore. Ma, ripeto, dobbiamo essere concentrati solo sul presente per fare bene in queste ultime partite. Questa fase finale della stagione non è facile, non posiamo permetterci errori". 

PREMIER LEAGUE - I GOL

Tutti i siti Sky