Maradona: "Messi al Napoli? Magari, ma non farebbe ciò che ho fatto io"

Calcio

L’ex fuoriclasse del Napoli ha parlato di Messi: "Mi piacerebbe che Napoli avesse un giocatore come lui, ma Messi non sarebbe in grado di fare ciò che ho fatto io"

I paragoni sono e saranno inevitabili. Specialmente ora che Lionel Messi ha messo piede nello stadio San Paolo, tra il 1984 e il 1991 tempio di Diego Armando Maradona. L’ex fuoriclasse del Napoli allena il Gimnasia La Plata e al termine della partita di Coppa Argentina contro il Barracas (vinta 2-0, ottenendo il passaggio del turno) gli è stato chiesto in zona mista di Messi e della possibilità che possa un giorno giocare con gli azzurri. "Messi è arrivato al San Paolo quando ormai è in decadenza. Leo non ha vissuto quello che ho vissuto io, questo è il vantaggio che porto rispetto a lui, ma potrebbe giocare tranquillamente nel Napoli. Però non sarebbe in grado di fare quello che ho fatto io, voglio precisarlo. Ma vorrei che i napoletani avessero un giocatore come Messi" ha risposto Maradona, senza nascondere l’orgoglio di essere l’eroe di una città intera. Alla figura di Maradona si legano i successi più importanti della storia del Napoli. Con lui, infatti, sono arrivati due scudetti (1987 e 1990), una Coppa Italia (1987), una Supercoppa Italiana (1990) e una Coppa UEFA (1989).

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.