Bayern Monaco, Niko Kovac è il nuovo allenatore: ufficiale l'arrivo in panchina dal prossimo 1 luglio

Bundesliga
kovac_bayern_twitter

La società bavarese ha annunciato che l’allenatore croato, attualmente all’Eintracht Froncoforte, sarà alla guida del club a partire dal prossimo 1 luglio. Per l’ex centrocampista contratto triennale. Discussioni in corso anche per i rinnovi di Robben e Ribery

BAYERN MONACO, IN SEMIFINALE DI CHAMPIONS SARA' SFIDA AL REAL

Tanti i nomi accostati alla panchina del Bayern Monaco, ma alla fine la scelta è ricaduta su Niko Kovac. Sarà il croato, infatti, il prossimo allenatore del club bavarese. Ad annunciare l’arrivo di Kovac, prima di una nota ufficiale apparsa sul sito della società, è stato il direttore sportivo Hasan Salihamidzic. L’ex centrocampista prenderà il posto di Jupp Heynckes a partire dal prossimo 1 luglio e ha firmato un contratto triennale.

Ritorno in Baviera

Per Niko Kovac si tratta di un ritorno al Bayern Monaco. L’attuale allenatore dell’Eintracht Francoforte – club con il quale sta facendo grandi cose in Bundesliga essendo a sole due lunghezze dalla zona Champions League -, da calciatore ha infatti vestito la maglia del club bavarese dal 2001 al 2003, rendendosi anche protagonista nelle vittorie di un campionato e di una Coppa di Germania. A quindici anni di distanza dall’addio, la nuova grande occasione al Bayern. Per la prima volta sulla panchina di un grande club, Kovac in passato ha guidato la Nazionale Under 21 e la Nazionale maggiore del suo Paese, la Croazia. Insieme a lui nella nuova avventura bavarese, in qualità di collaboratore tecnico, il fratello Robert, ex difensore in passato anche alla Juventus.

Si tratta per i rinnovi di Robben e Ribery

Non soltanto l’annuncio del nuovo allenatore, il Bayern Monaco – che nelle semifinali di Champions League sarà impegnato nella doppia sfida contro il Real Madrid - è già al lavoro anche per puntellare la rosa in vista della prossima stagione. A disposizione del nuovo allenatore Kovac potrebbero esserci anche due tra i giocatori più rappresentativi del club, Arjen Robben e Franck Ribery. In scadenza di contratto a giugno, il futuro di Robben e Ribery sembrava certamente lontano dalla Baviera, ma il club ha iniziato i contatti per i possibili rinnovi dei due. Ad annunciarlo è stato sempre il ds Salihamidzic:  "Abbiamo avuto alcune conversazioni con Arjen e Franck. Ieri abbiamo parlato di un'offerta fino al 30.6.2019. Torneremo a parlare nei prossimi giorni".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport