Hoffenheim in Champions League, parte la festa in conferenza stampa

Bundesliga
I giocatori dell'Hoffenheim festeggiano dopo un gol, foto twitter Hoffenheim

I giocatori dell'Hoffenheim hanno festeggiato la qualificazione alla prossima edizione di Champions League in sala stampa, urlando e ballando davanti ai giornalisti

BUNDESLIGA, RISULTATI E CLASSIFICA

Ultima giornata di Bundesliga, turno di verdetti e bilanci, ma anche di lacrime e… sorrisi. Come quelli dell’Hoffenheim che, al termine di una pazza cavalcata, è riuscito a strappare un pass per la prossima edizione di Champions League. La vittoria in casa contro il Borussia Dortmund ha permesso agli uomini di Nagelsmann di scavalcare proprio i gialloneri e centrare un traguardo pazzesco, grazie ad una migliore differenza reti. Non è bastato infatti al Bayer Leverkusen il successo contro l’Hannover che, pur permettendogli di agganciare a quota 55 Hoffenheim e Borussia, è rimasto mestamente al quinto posto per via di una peggior scarto tra gol fatti e subiti in confronto alle proprie rivali. Un epilogo che ha scatenato la festa alla Wirsol Rhein-Neckar Arena, pazza di gioia per il traguardo raggiunto da Kramaric e compagni che, successivamente, hanno fatto irruzione anche in conferenza stampa per esternare la propria gioia davanti ai giornalisti. Le scene di felicità sono poi continuate anche in città, con i tifosi riversatisi per strada per celebrare un piazzamento che in pochi ad inizio stagione si sarebbero aspettati.

Schalke, Hoffenheim e Dortmund in Champions League

Sconfitta per 1-4 all'Allianz Arena per il Bayern Monaco campione di Germania di Jupp Heynckes: i bavaresi cadono sotto i colpi dello Stoccarda, che però – nonostante i tre punti – non riesce a ottenere un posto alla prossima Europa League. Vince 1-0 contro l'Eintracht Francoforte lo Schalke 04 che festeggia così davanti ai propri tifosi il secondo posto e la qualificazione in Champions. Hoffenheim-Dortmund finisce 3-1, ma a sorridere sono entrambe le squadre che chiudono la stagione al terzo e quarto posto a quota 55 punti, gli stessi del Bayer Leverkusen: la squadra di Heiko Herrlich, però, chiude in quinta posizione per via di una peggiore differenza reti. Sorride invece il Lipsia che batte in trasferta per 2-6 l'Herta Berlino e ottiene la possibilità di accedere agli spareggi per la prossima Europa League. Settimo lo Stoccarda, al momento fuori dalla competizione. Attenzione però: se il Bayern Monaco vincerà la Coppa di Germania contro il Francoforte, gara in programma la prossima settimana, allora 'libererà' un posto in più per l'Europa League.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche