Borussia Dortmund-Bayern Monaco: Hoeness e Rummenigge furiosi dopo il bagno di birra in tribuna. VIDEO

Bundesliga

Dopo il gol del 3-2 firmato da Paco Alcacer, i due dirigenti del Bayern Monaco sono stati inondati dai festeggiamenti dei tifosi del Borussia Dortmund in tribuna e non l'hanno presa affatto bene. Un episodio che è lo specchio del momento dei bavaresi, in crisi e a -7 dal primato

IL BORUSSIA FA FESTA, 3-2 AL BAYERN: GOL E HIGHLIGHTS

L'Oktoberfest è passato da poco, ma il Bayern Monaco non ha smesso di prendersi un po' di birra. Questa volta, però, niente sorrisi e brindisi: solo rabbia. Quella di Uli Hoeness e Karl-Heinze Rummenigge, i due dirigenti bavaresi che in occasione del match contro il Borussia Dortmund al Westfalenstadion, sono stati "inondati" dai festeggiamenti dei tifosi in tribuna. Dopo il gol del 3-2 di Paco Alcacer, infatti, Hoeness e Rummenigge sono stati raggiunti da getti di birra provenienti dai festanti sostenitori del Borussia. Non l'hanno ovviamente presa bene, soprattutto Rummenigge. Se Hoeness, infatti, è rimasto seduto abbastanza sconsolato, l'ex attaccante si è alzato furioso cercando chi fosse il responsabile dell'eccessiva esultanza: impresa quasi impossibile. Come se non bastasse, dopo il fischio finale, i dirigenti bavaresi sono stati oggetto di cori di scherno da parte dello stadio, nel momento in cui hanno attraversato il campo per dirigersi negli spogliatoi.

Crisi Bayern

È un'immagine che racchiude un po' tutto il momento del Bayern Monaco, in difficoltà in questa stagione come mai lo si era visto nelle ultime annate. Contro il Borussia non è bastato trovarsi in vantaggio due volte grazie all'ex Lewandowski: i gialloneri hanno dimostrato di avere qualcosa in più soprattutto dal punto di vista del carattere e del temperamento. La rimonta subita (che fa sprofondare il Bayern a -7 dal primo posto), invece, riflette la mancanza di compattezza dei bavaresi: nell'occhio del ciclone c'è l'allenatore Niko Kovac. A Monaco le voci che lo vorrebbero mal sopportato dai senatori dello spogliatoio sono sempre più insistenti. A supporto di questa tesi, già più volte Kovac è stato oggetto di messaggi non proprio concilianti da parte dei familiari di alcuni calciatori. Ultima in ordine di tempo la moglie di Thomas Muller, che sui social si è lamentata dell'allenatore perché ha messo in campo troppo tardi il marito. A tutto questo vanno aggiunte le situazioni riguardanti Neuer - che sta attraversando uno dei momenti peggiori della sua carriera e che contro il Borussia è tornato ad effettuare una parata dopo 438' - e James Rodriguez - con il tipico mal di pancia da panchina.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche