Hoffenheim-Bayern 0-6

Bundesliga
default

Nel match valevole per la ventiquattresima giornata della Bundesliga, netta vittoria per il Bayern Monaco di Hans-Dieter Flick che si sbarazza senza problemi dell'Hoffenheim. Il primo gol arriva al minuto 2 con Gnabry. Da lì in avanti è quasi un monologo con gli ospiti che alla fine vincono in maniera più che agevole per 6-0

Nessun problema e vittoria larghissima per il Bayern Monaco di Flick che ha surclassato l'Hoffenheim portando a casa i tre punti. Troppo ampio, almeno per quello che si è visto oggi, il divario tecnico e fisico tra le due squadre. L'Hoffenheim ha provato a resistere ma il suo 4-2-3-1 è stato bucato più volte dall' attacco della squadra guidata da Hans-Dieter Flick. Partita indirizzata già al 2° minuto con il gol di Gnabry che ha avuto il merito di sbloccare la gara dando il via allo spettacolo di gol messo in piedi dalla sua squadra. Per la formazione di Schreuder passivo pesante e giornata da dimenticare in fretta. Tra i migliori in campo nel 6-0 finale ci sono stati Philippe Coutinho che ha realizzato una doppietta e Joshua Kimmich.


Il Bayern Monaco ha chiuso il primo tempo in vantaggio 4-0 grazie alle reti di Serge Gnabry, Kimmich, Joshua Zirkzee, e Philippe Coutinho. Nella ripresa il Bayern Monaco ha dilagato sulle ali dell'entusiasmo, affossando l'Hoffenheim con altre 3 reti : Philippe Coutinho (47°), Goretzka (62°).

Partita sostanzialmente senza storia, con Manuel Neuer poco impegnato: una sola parata nel corso di tutto il match. In questa sconfitta il portiere dell'Hoffenheim (Oliver Baumann) oltre alle 6 reti subite, ha comunque effettuato 5 parate.

A conferma della vittoria finale, il Bayern Monaco ha avuto il controllo del match: ha dominato il possesso palla (63%), ha effettuato più tiri (25-4), e ha battuto più calci d'angolo (7-1).

Gli ospiti hanno completato con successo più del doppio dei passaggi dell'avversario (623-306): si sono distinti Thiago (88), Benjamin Pavard (70) e Kimmich (66). Per i padroni di casa, Håvard Nordtveit è stato il giocatore più preciso con 49 passaggi riusciti.

Philippe Coutinho è stato il giocatore che ha tirato di più per il Bayern Monaco: 6 volte di cui 3 nello specchio della porta.
Nel Bayern Monaco, il centrocampista Thiago è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (7 sui 10 totali). Il centrocampista Diadie Samassékou è stato invece il più efficace nelle fila dell'Hoffenheim con 8 contrasti vinti (12 effettuati in totale).


Hoffenheim (4-2-3-1 ): O.Baumann, S.Zuber, S.Rudy, B.Hübner (Cap.), H.Nordtveit, D.Samassékou, C.Baumgartner, J.Bruun Larsen, R.Skov, F.Grillitsch, I.Bebou. All: Alfred Schreuder
A disposizione: S.Posch, Lucas Ribeiro, P.Kaderábek, K.Akpoguma, P.Pentke, A.Kramaric, M.Beier, E.Bicakcic.
Cambi: L.Ribeiro dos Santos <-> J.Bruun Larsen (30'), A.Kramaric <-> S.Zuber (45'), K.Akpoguma <-> D.Samassékou (73')

Bayern Monaco (4-2-3-1 ): M.Neuer (Cap.), A.Davies, J.Boateng, B.Pavard, D.Alaba, J.Kimmich, Thiago, Philippe Coutinho, S.Gnabry, T.Müller, J.Zirkzee. All: Hans-Dieter Flick
A disposizione: C.Tolisso , L.Goretzka, S.Ulreich, O.Batista Meier, Á.Odriozola, M.Cuisance, L.Hernández, Javi Martínez.
Cambi: C.Tolisso <-> J.Boateng (45'), L.Goretzka <-> T.Müller (56'), L.Hernández <-> A.Davies (63')

Reti: 2' Gnabry, 7' Kimmich, 15' Zirkzee, 33' Philippe Coutinho, 47' Philippe Coutinho, 62' Goretzka.
Ammonizioni: nessuna

Stadio: PreZero Arena
Arbitro: Christian Dingert

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche