Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
26 maggio 2009

Il Barça a Roma. La "Pulce" accolta come il Messi..a

print-icon
mes

Leo Messi accolto da grandi applausi al suo arrivo a Roma. Sarà uno dei protagonisti della finale contro il Manchester United

Grandissima folla all'arrivo dei bluagrana prima a Fiumicino e poi nell'albergo di Via Veneto dove alloggerà la squadra catalana. L'argentino tra i più applauditi, ovazioni per gli altri componenti. GUARDA LE FOTO

COMMENTA NEL FORUM DELLA CHAMPIONS LEAGUE

Tutti pazzi per Messi: quale sia il protagonista più atteso del Barcellona nella finale Champions è apparso ancora più chiaro  all'arrivo della squadra catalana a Fiumicino. Il più bersagliato dai flash delle macchine fotografiche degli operatori aeroportuali che hanno potuto vedere da vicino i giocatori del Barcellona sbarcati in un'area dello scalo non lontana dalla Cargo city, è stato indubbiamente la "Pulce",  come i suoi tifosi chiamano Messi. Applausi e flash per il piccolo fantasista argentino anche un'ora più tardi, quando il Barcellona è arrivato nel suo albergo di Via Veneto.

Il talento del Barca è infatti considerato insieme con  Cristiano Ronaldo, pallone d'oro in carica, l'altra stella della  finale di Champions League di domani all'Olimpico. Con indosso la tuta della squadra, i giocatori, una volta scesi dal Boeing 747 della Corsair, sono quindi saliti a bordo del pullman con i colori del club e la scritta "Campioni" sulla fiancata che li attendeva poco distante. A documentare lo sbarco della squadra, molti fotografi e telecineoperatori che hanno viaggiato da Barcellona a Roma con il team allenato da Josep Guardiola. Aperto da una staffetta di quattro motociclisti della Polizia Municipale il lungo corteo con il pullman del Barca ha quindi lasciato lo scalo romano poco prima delle 13.

All'uscita attraverso un varco secondario, ancora riprese e flash di troupe televisive e fotoreporter. Presente anche una sparuto gruppo di tifosi, compresi alcuni bambini con la maglia del Barcellona, che hanno sottolineato con cori e applausi di incoraggiamento il passaggio dei loro beniamini.

Il pullman della squadra catalana è poi arrivato nell'albergo di Via Veneto poco prima delle 13.30, ed anche lì ad accogliere i giocatori di Guardiola c'erano un centinaio di  tifosi - tra romani e spagnoli arrivati nella Capitale per assistere alla partita - che hanno fatto da ali all'involontaria passerella dei giocatori scesi dal bus.