Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
11 dicembre 2013

Allegri soddisfatto: "Qualificazione sofferta ma meritata"

print-icon
all

Massimiliano Allegri applaude i suoi per la qualificazione agli ottavi

L'allenatore del Milan applaude la prestazione della squadra che ha tenuto testa all'Ajax in dieci uomini: "Non era facile giocare in inferiorità per 80'". Sulla prestazione di Balotelli: "Mario si è caricato la squadra sulle spalle, bravo anche Abbiati"

E' un Massimiliano Allegri provato ma soddisfatto al termine della gara con l'Ajax pareggiata dal Milan 0-0. "Un obiettivo importante, secondo della stagione, raggiunto con merito in una situazione non facile - ha spiegato l'allenatore - i ragazzi sono stati bravi, hanno difeso in modo ordinato, abbiamo rischiato su qualche mischia e su qualche cross, bravo Abbiati".

"Nella ripresa era difficile ripartire ma alla fine abbiamo avuto una buona gestione". Sulla prova di sacrificio messa in campo da Balotelli: "Mario si è caricato la squadra sulle spalle e ha tenuto la palla". "Il fallo di Montolivo? Non era cattivo, l'arbitro ha deciso su suggerimento dell'assistente e giocare 80' in dieci non è stato facile. Il secondo tempo era difficile ripartire ma abbiamo meritato la qualificazione".