Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
29 aprile 2014

Il Bayern chiede i danni a tifosi altoatesini anti-gay

print-icon
fot

Quattro tifosi meranesi rischiano di dover risarcire alla loro squadra del cuore 100.000 euro per aver esposto durante gli ottavi di finale di Champions uno striscione omofobo discriminatorio contro l'Arsenal. L'Uefa aveva infatti stabilito una multa

Quattro tifosi meranesi del Bayern rischiano di dover risarcire alla loro squadra del cuore 100.000 euro di danni per aver esposto durante gli ottavi di finale di Champions uno striscione anti-gay contro l'Arsenal. L'Uefa aveva infatti stabilito una multa di 10.000 euro e la chiusura di una curva nella seguente partita a Monaco. Ora - informa Rai Suedtirol - il Bayern ha passato le carte al suo ufficio legale per rivendicare dai tifosi altoatesini il danno complessivo di 100.000 euro.