Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
14 maggio 2015

Juve a Berlino, Nadal: "Peccato Real. Tiferò Llorente..."

print-icon
nad

CRistiano Ronaldo, Raul Gonzales e Rafa Nadal

Rammarico del tennista spagnolo impegnato agli Internazionali Bnl d'Italia: "In palio c'era una finale storica. Se vince la Juve sarò contento per il mio amico Llorente e per Morata

"Il Real Madrid ha perso ieri, ma è parte dello sport in generale. Ha avuto buone chance per centrare una finale incredibile per la storia del calcio spagnolo. Non è successo e mi congratulo con la Juve e con il mio amico speciale Llorente e con Morata che ho incontrato qualche volta".  Così Rafa Nadal, tifoso madridista, commenta l'eliminazione del Real dalla semifinale di Champions League da parte della Juventus.

"Per il Real  - continua Nadal - non è stata la migliore stagione possibile perchè ha combattuto in tutte le competizioni ma non abbiamo vinto nulla di importante a parte il Mondiale per club. Quando non raggiungi i tuoi obiettivi devi capire i problemi, risolverli e lavorare duro per il futuro".  Nadal martedì  ha guardato la partita in tv e seguirà anche la finale di Berlino tra i bianconeri e il Barcellona, ma senza tifare per nessuno. "Mi godrò la partita - conclude il n. 7 del mondo, approdato ai qurti del torneo di Roma. "Se vince il Barcellona sono contento per alcuni amici che giocano lì, se vince la Juve, lo sarò per Llorente e Morata".