Roma, Manolas: "Presi gol da squadra giovane, non siamo all’altezza in questo periodo"

Champions League

Il difensore greco ha espresso tutta la frustrazione del momento dopo la sconfitta in casa del Viktoria Plzen: “Servono coraggio, personalità e serenità per uscire da questo momento, ultimamente non siamo all’altezza”

ROMA, KO INDOLORE A PLZEN

CHAMPIONS, TUTTI I RISULTATI IN DIRETTA

La sfida col Viktoria Plzen non avrebbe in alcun modo influito sulle gerarchie del girone: la Roma era già certa della qualificazione agli ottavi di Champions League da seconda classificata. Ma sarebbe stato importante, per i giallorossi, fare una prestazione importante per dare un segnale dopo i risultati negativi dell’ultimo periodo. In Repubblica Ceca, invece, è arrivata un’altra sconfitta per la squadra di Eusebio Di Francesco: una situazione che indispettisce anche gli stessi calciatori. Kostas Manolas, al termine della partita, si è sfogato così, intervistato da Sky Sport: “Prendiamo gol da squadre giovane, ogni azione perdiamo gli attacchi immediati e ogni azione avversaria è pericolosa. Dobbiamo essere compatti, sempre pronti ad accorciare sugli avversari ma i gol che abbiamo preso oggi non sono da grande squadra. Non si difende in 4 ma in 11, il discorso vale per tutti i reparti”.

"Non siamo all’altezza"

Il greco ha detto la sua su come uscire dalla crisi. “Dobbiamo avere coraggio, personalità e serenità per uscire da questo momento, gli avversari hanno saputo sfruttare le due occasioni avute, ma non possiamo parlare di sfortuna: la verità è che in questo periodo non siamo all'altezza” ha spiegato.

L’analisi di Florenzi

Alessandro Florenzi è convinto che la squadra abbia le potenzialità per tornare ad esprimersi sui livelli che le competono. “Possiamo fare meglio e sappiamo di potercela fare. Mettiamo sempre tutto in campo, oggi volevamo dare un piccolo segnale ma i risultati in questo momento non sono dalla nostra parte. Siamo delusi e amareggiati, non avremmo dovuto fare questa figura, ora vogliamo trovare una soluzione a tutto questo. Dobbiamo avere tutti fame, voglia di giocare, senza paura” ha concluso l’esterno della Roma.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche