Atalanta-Liverpool 0-5, gol e highlights. Tripletta di Jota, Gasperini travolto a Bergamo

CHAMPIONS

Durissima lezione per la squadra di Gasperini, travolta 5-0 dai Reds al Gewiss Stadium e agganciata al 2° posto dall'Ajax nel gruppo D. Campioni d'Inghilterra trascinati due volte da Jota nel primo tempo, dove Sportiello nega il tris mentre Muriel è impreciso al tiro. Dopo l'intervallo a segno anche Salah e Mané prima della tripletta dello scatenato Jota. Sfortunato Zapata fermato dal palo e da Alisson

ATALANTA-LIVERPOOL 0-5 (Highlights)

16' , 33' e 54' Jota, 47' Salah, 49' Mané
 

ATALANTA (3-4-1-2): Sportiello; Toloi, Palomino, Djimsiti; Hateboer (81' Depaoli), Freuler, Pasalic (63' Malinovskyi), Mojica (81' Ruggeri); A. Gomez (81' Lammers); Muriel (53' Pessina), Zapata. All. Gasperini

 

LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold (82' N. Williams), R. Williams, J. Gomez, Robertson (65' Milner); Wijnaldum (82' Tsimikas), Henderson (65' Keita), Jones; Salah, Jota (65' Firmino), Mané. All. Klopp


Ammoniti: Jones (L), Wijnaldum (L), Klopp (L)



Troppo Liverpool per l'Atalanta formato Champions. Termina 5-0 per i Reds al Gewiss Stadium, dominio totale nel segno di Diogo Jota (tripletta) in un match senza storia. "Mi diverto a guardarli quando giocano", ammetteva Klopp alla vigilia complimentandosi con Gasperini. Peccato che a uscirne con le ossa rotte sono proprio i nerazzurri, travolti a domicilio e agganciati dall'Ajax al 2° posto nel gruppo D. Se per la vetta nel girone il discorso pare già ipotecato dai campioni d’Inghilterra, la Dea si giocherà il passaggio del turno proprio con gli olandesi che hanno faticato in Danimarca pur vincendo 2-1. Una serata da dimenticare in fretta, ma che non compromette il percorso europeo né ridimensiona una squadra in continua ascesa.

La cronaca della gara

Privo di Gosens e De Roon, Gasperini recupera Hateboer e in difesa preferisce Palomino a Romero. Nessun dubbio davanti con Gomez a sostegno del tandem Muriel-Zapata. Assenze importanti anche per Klopp (fuori Van Dijk e Fabinho) che ricorre ai baby Williams e Jones, ma non solo: chi parte dalla panchina è Firmino, rimpiazzato in attacco da Jota. È proprio il portoghese, a segno da tre gare di fila, a chiamare Sportiello all’intervento dopo una manciata di secondi. Ci prova anche Mané, lui come Muriel che trova la risposta di Alisson. Meglio i Reds che passano al 16': cattivo il posizionamento di Mojica sul filtrante di Alexander-Arnold, posizione regolare per Jota che resiste a Palomino e supera Sportiello con un tocco sotto delizioso. Poca fortuna per Muriel al tiro, decisamente più preciso il solito Jota alla mezz’ora: Hateboer lo perde nell’uno contro uno, controllo e destro del numero 20 che vale il bis. Ci vuole un grande Sportiello per negare il tris a Mané, ma all’intervallo è un monologo dei Reds per intensità e qualità.


Copione che non cambia in avvio di ripresa, anzi: dopo due giri di lancette è Salah a punire la difesa nerazzurra con un contropiede letale. Altri due minuti e arriva il poker di Mané, servito dallo stesso egiziano, mentre al 54’ ecco il 5-0 con la tripletta di Jota che sorprende un’Atalanta rimasta negli spogliatoi. Partita abbondantemente chiusa e primi squilli d’orgoglio con Zapata, fermato prima dal palo (gran giocata al 63’) e poi da un ottimo Alisson. E dall’altra parte è Sportiello a negare il 6° gol a Salah. Non è serata per Gasperini e la sua squadra, dura lezione che tuttavia non pregiudica il cammino in Champions.

1 nuovo post
Atalanta travolta 5-0 dal Liverpool che procede a punteggio pieno nel gruppo D, dove invece l'Ajax aggancia i nerazzurri al 2° posto vincendo di misura in Danimarca.

LA CLASSIFICA DEL GIRONE
Liverpool 9
Atalanta 4
Ajax 4
Midtjylland 0
- di luca.cassia
FINISCE QUI! ATALANTA-LIVERPOOL 0-5!
- di luca.cassia
92' Annullato il gol a Zapata per posizione di fuorigioco
- di luca.cassia
90' - Due minuti di recupero
- di luca.cassia
89' - Ruggeri riesce a deviare sul corner di Malinovskyi, nessun problema per Alisson
- di luca.cassia
83' - Sportiello nega il 6-0 a Salah! Altro grande intervento del portiere nerazzurro che evita un risultato ancora più severo!
- di luca.cassia
82' - Zapata! Ancora Alisson a negargli il gol!
- di luca.cassia
Cambio!
82' - Ultimi cambi anche per Klopp: Neco Williams prende il posto di Alexander-Arnold, mentre Tsimikas rimpiazza Wijnaldum
- di luca.cassia
Cambio!
81' - Dentro Lammers, Ruggeri e Depaoli: fuori Gomez, Mojica e Hateboer
- di luca.cassia
Ammonito!
74' - Giallo a Klopp per le proteste reiterate in occasione di un contatto in area nerazzurra non punito con il rigore a favore della sua squadra
- di luca.cassia
68' - Alisson su Zapata! Nemmeno la gioia del gol per il colombiano, diagonale fermato dall'intervento del portiere dei Reds!
- di luca.cassia
Cambio!
65' - Spazio a Firmino, Milner e Keita per Jota, Robertson ed Henderson nel Liverpool
- di luca.cassia
Cambio!
63' - Dentro Malinovskyi per Pasalic nell'Atalanta
- di luca.cassia
63' - Clamoroso incrocio dei pali di Zapata che s'inventa una giocata pazzesca, ma non è serata per l'Atalanta!
- di luca.cassia
60'Quarta volta che una squadra italiana subisce 5 o più gol in Champions prima dell'ora di gioco: sempre la Roma in precedenza (vs Man Utd nel 2007, Bayern nel 2014 e Barcellona nel 2015)
- di luca.cassia
Avvio di ripresa da incubo per l'Atalanta: Mané trova in profondità lo scatenato Jota, puntuale a superare Sportiello in uscita e depositare il pallone in rete per la tripletta personale!
- di luca.cassia
Gol!
54' - 5-0 DEL LIVERPOOL! TRIS DI JOTA!
- di luca.cassia
Cambio!
53' - Dentro Pessina per Muriel nell'Atalanta
- di luca.cassia
51' - L'Atalanta non aveva mai subito quattro gol in casa in competizioni europee
- di luca.cassia
Atalanta rimasta negli spogliatoi: Salah nelle vesti di assist-man apre per Mané, bravo a scavalcare Sportiello in uscita per il 4-0 del Liverpool!
- di luca.cassia

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche