Messi Ronaldinho, abbraccio in campo prima di Psg Lipsia. VIDEO

psg-lipsia

Il brasiliano ha fatto visita alla sua ex squadra e, dopo aver raccolto il caloroso abbraccio del pubblico del Parco dei Principi, ha affettuosamente salutato Lionel Messi, con cui ha condiviso quattro stagioni al Barcellona

GLI HIGHLIGHTS DI PSG-LIPSIA

Due ex compagni di squadra, due leggende del calcio che si sono abbracciate prima dell'inizio della sfida di Champions League tra Paris Saint-Germain e Lipsia. È stata la notte della doppietta di Lionel Messi che ha lanciato i francesi in vetta al gruppo A, ma è stata anche quella del ritorno al Parco dei Principi di Ronaldinho. Il brasiliano, dopo aver fatto il giro dello stadio e aver raccolto la straordinaria standing ovation dei suoi ex tifosi, si è fermato a parlare con il talento argentino con tanto di abbraccio affettuoso tra i due. Ronaldinho e Messi hanno condiviso quattro stagioni al Barcellona, in cui hanno vinto per due volte la Liga e due volte la Supercoppa di Spagna, oltre alla Champions League del 2006. Sono stati i primi quattri anni dell'argentino in prima squadra, gli ultimi invece dell'esperienza blaugrana per il brasiliano, che nel 2008 si è poi trasferito al Milan lasciando lo scettro proprio a Lionel Messi.

L'esperienza di Ronaldinho al PSG

video

L'arbitro fischia, Mbappé...si spaventa!

Se Messi si è trasferito in Francia dopo i tanti anni vissuti al Barcellona, Ronaldinho ha fatto il percorso inverso. Fu proprio il PSG, infatti, a portare il brasiliano in Europa, prelevandolo dal Gremio nel 2001. Due le stagioni di Ronaldinho al Parco dei Principi, concluse con 25 gol in 77 partite. Il Paris Saint-Germain non era ancora la squadra attuale: il primo anno, infatti, arrivò un quarto posto in campionato, nella stagione seguente invece concluse addirittura in undicesima posizione. Questo, però, bastò a Ronaldinho per mettersi in mostra e meritarsi la chiamata del Barcellona, dove è diventato una leggenda.  

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche