Algarve Cup, Italia-Nuova Zelanda 3-0: azzurre in finale contro la Germania

Calcio femminile

Alessia Tarquinio

©Getty
italia_algarve_cup_getty

Le azzurre battono 3-0 la Nuova Zelanda e conquistano la prima finale della storia nel Torneo Algarve. La squadra allenata da Milena Bertolini mercoledì prossimo contenderà il trofeo alla Germania

Bella impresa dell'Italia di calcio femminile che si è qualificata per la finale dell'Algarve Cup, in Portogallo, battendo 3-0 la fortissima Nuova Zelanda. La squadra allenata da Milena Bertolini mercoledì prossimo contenderà il trofeo alla Germania, che nell'altra semifinale si è imposta per 4-0 sulla Norvegia.

NUOVA ZELANDA-ITALIA 0-3

20' Girelli, 56' Bonansea, 68' Tarenzi

 

Visto il loro ottimo ingresso contro il Portogallo, Milena Bertolini sceglie dall'inizio Linari e Mascarello al posto di Salvai e Galli. Al 19' Rosucci appoggia per Guagni, che mette il solito cross perfetto per Cristiana Girelli, brava a sfruttare l'uscita sbagliata del portiere neozelandese Leat e portando l'Italia in vantaggio. Nel recupero del primo tempo Katja Shroffenegger, scelta da Bertolini al posto di Giuliani, para a White un rigore fischiato per un fallo di mano di Guagni.

Anche nella ripresa le Azzurre partono forte e al 55' Girelli mette in mezzo un pallone perfetto per il raddoppio di Barbara Bonansea, finalmente tornata in forma "Mondiale" dopo una prova anonima contro il Portogallo. La giocatrice della Juve si rende protagonista anche del gol del 3 a 0 al 66': solito pallone da destra di Guagni, Bonansea di tacco serve Stefania Tarenzi che non sbaglia.

Alla fine spazio per i cambi, dentro Bonfantini, Bonetti, Lenzini e Caruso. A non cambiare è il risultato: l'Italia vince con una prova molto convincente e mercoledi incontrerà la Germania in finale.

CALCIO: SCELTI PER TE