user
19 luglio 2018

ICC 2018, la guida al torneo delle amichevoli di lusso

print-icon

Tra derby e classiche del calcio europeo: la International Champions Cup ospiterà amichevoli di lusso. Da Roma-Barcellona a Juve-Real: ecco le partite da non perdere

ICC, IN ESCLUSIVA SU SKY SPORT DAL 21 LUGLIO ALL'8 AGOSTO

IL CALENDARIO COMPLETO: DATE E ORARI 

Un giro del mondo, per cominciare al meglio la nuova stagione. L’International Champions Cup 2018, in esclusiva su Sky Sport, è pronta a cominciare. Il mega-torneo internazionale prenderà il via il 21 luglio e ospiterà i club più blasonati del calcio europeo. Non chiamatele amichevoli: saranno vere e proprie partite di lusso, 25 incontri che si giocheranno tra Europa, Stati Uniti e Singapore tra le migliori squadre al mondo. 18 quelle che prenderanno parte alla competizione, 4 le italiane: Juventus, Inter, Milan e Roma. Tra duelli storici e derby, lo spettacolo è assicurato. Ecco le gare da non perdere.

26 luglio

Juventus-Bayern Monaco. In campo il 26 luglio a Philadelphia, i bianconeri faranno il loro esordio stagionale contro il Bayern Monaco. Una sfida carica di significato, che, come noto, non vedrà ancora protagonista Cristiano Ronaldo: sarà infatti la prima tra le due squadre dopo il match di Champions League del 2016, quando, nel ritorno degli ottavi di finale, i tedeschi vinsero ai supplementari (dopo essere stati in svantaggio di due reti), eliminando la Juventus. La squadra di Allegri cerca la rivincita.

Manchester City-Liverpool. I quarti di finale di Champions League bruciano ancora e la squadra di Pep Guardiola ha sete di rivincita. Il 26 luglio a East Rutherford City e Liverpool si incontreranno nuovamente, dopo le ben quattro sfide giocate nell’ultima stagione. Tutte spettacolari, tutte almeno finite con tre gol: un match da non perdere.

Milan-Manchester United. Leggi Milan-United, ripensi al 2007. È stato l’anno dell’ultimo successo internazionale dei rossoneri, che contro la squadra di Manchester avevano dato spettacolo in semifinale. KO per 3-2 a Old Trafford, super 3-0 al ritorno a San Siro. Il protagonista assoluto? Ovviamente Kakà: tre gol in due partite, compreso quello - storico - con il tocco di testa a illudere Evra e Heinze. Dopo quel match, il doppio confronto amaro del 2010. Da otto anni le due squadre non si incontrano: una classica da rivivere.

28 luglio

Chelsea-Inter. Il fascino del 2010 - è stata l’ultima gara ufficiale tra le due squadre - ma non solo: Chelsea e Inter si ritrovano a un anno di distanza dall’ultima International Champions Cup. Con facce totalmente diverse: da una parte i nerazzurri, che hanno ufficialmente ritrovato un posto in Champions League, dall’altra i Blues, reduci dal cambio di allenatore. Sarà la prima sfida vera di Maurizio Sarri sulla panchina del club inglese, dopo le due amichevoli australiane contro Perth e Siviglia. In campo a Nizza.

29 luglio

Bayern Monaco-Manchester City. Pep Guardiola ci riprova: dopo il KO nell’amichevole del 2016, con il suo Manchester City l’allenatore spagnolo vuole provare a battere per la prima volta in carriera la sua ex squadra, il Bayern Monaco. L’ultimo confronto ufficiale tra le due big del calcio europeo nel 2014, quando, nei gironi di Champions, i tedeschi (allenati proprio da Guardiola) riuscirono a vincere sia all’andata che al ritorno.

1 agosto

Barcellona-Roma. In casa blaugrana in tanti non avranno ancora smaltito la delusione di un quarto di finale pazzo come raramente si era visto negli ultimi anni. Fatto fresco, datato aprile: la Roma perde al Camp Nou per 4-1 nel quarto di finale di andata, ma al ritorno riesce a trionfare per 3-0 all’Olimpico. Il risultato? Messi e compagni fuori dalla Champions League. Una remuntada che ha lasciato un segno nella stagione del Barça, che proprio nell’International Champions Cup intende rifarsi. Le due squadre in campo ad Arlington, USA: riuscirà Eusebio Di Francesco a fermare nuovamente la squadra di Valverde?

Arsenal-Chelsea. Primo e unico derby in programma nell’International Champions Cup, e che derby. La più classica delle sfide tra londinesi si giocherà a Dublino: sarà la prima occasione per Maurizio Sarri, nuovo allenatore dei Blues, di misurarsi in una stracittadina. Le due squadre pronte a scaldare i motori: il 18 agosto sarà poi già tempo di sfidarsi in Premier League.

5 agosto

Real Madrid-Juventus. Poteva essere il giorno di un esordio speciale, quello di Cristiano Ronaldo contro il suo più recente passato. Così invece non sarà, anche se il fascino di Real-Juventus resta. Sarà la prima sfida tra le due squadre da aprile, quando entrambe diedero spettacolo nei quarti di finale di Champions League. Ricordo amaro per i bianconeri, che non riuscirono a preservare la vittoria per 3-1 del Bernabeu, crollando 3-0 al ritorno allo Stadium sotto i colpi di CR7 e compagni. Nella ICC l’occasione per rifarsi.

Milan-Barcellona. A tutti gli effetti una delle grandi classiche del calcio europeo: basti pensare che dal 2000 al 2013, Milan e Barcellona si sono affrontate in ben 15 occasioni. L’ultima vittoria dei rossoneri è datata 2013, quando - anche se inutilmente ai fini del passaggio ai quarti - Boateng e Muntari fissarono il 2-0 finale di San Siro. Nel 2013 anche l’ultima sfida tra le due squadre, che si rincontreranno a Santa Clara per la ICC a cinque anni dall’ultima volta.

Serie A 2018-2019: tutti i video

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi