02 ottobre 2017

Infinito Livorno: rimonta con tripletta di Murilo e vittoria sul Pontedera

print-icon
Livorno

Livorno (Foto: LaPresse)

Clamorosa rimonta della squadra di Andrea Sottil, in svantaggio di due reti fino al quarto d'ora finale, quando si scatena Murilo, entrato dalla panchina. Tre gol in meno di dieci minuti per l'attaccante, che permette al Livorno di mantenere il primato

Il Livorno vince 3-2 a Pontedera grazie ad una tripletta di Murilo e mantiene la testa della classifica. E’ stata una partita infinita con la squadra di Sottil che a meno di quindici minuti dalla fine sembrava spacciata (sotto 2-0) e poi grazie ad un immenso Murilo hanno ottenuto la vittoria al Mannucci. Il Livorno parte bene e nella prima parte di gara crea tantissimo ma non concretizza. Vantaggiato, Maiorino, Valiani vedono sempre i loro tiri respinti da Santini. Poi al 43′ arriva anche la beffa della rete dei padroni di casa con Calcagni. Era il primo tiro in porta dei padroni di casa. Nella ripresa il tecnico livornese mischia le carte: entrano Murilo, Perez, Montini, Ponce e la gara subisce uno scossone. Prima c’è il raddoppio dei granata con Posocco, poi Murilo sale in cattedra e firma una tripletta in undici minuti: un colpo di testa in tuffo, poi con un tocco ad un passo dalla linea ed infine dopo una ribattuta in area. Esplode la gioia degli oltre mille fans labronici. Nel finale c’è tempo anche per due belle parate dell’esordiente Pulidori. Il Livorno resta capolista, ora tutti allo stadio per il derby benefico delle vecchie glorie tra Livorno e Pisa.

Il tabellino

Pontedera: Contini, Risaliti, Vettori, Spinozzi, Calcagni, Caponi, Pinzauti (56′ Cassani), Corsinelli, Frare, Pesenti, Posocco (78′ Gargiulo). A disp: Biggeri, Marinca, Tofanari, Borri, Mastrilli, Pandolfi, Bonaventura, Ferrari, Cavalli, Benericetti. All. Maraia
Livorno: Pulidori, Pedrelli, Pirrello, Gasbarro (75′ Baumgartner), Franco, Luci, Giandonato (62′ Perez), Valiani, Maiorino (45’Montini), Doumbia (45′ Murilo), Vantaggiato (69′ Ponce). A disp: Romboli, Hadziosmanovic, Gonnelli, Zhikov, Marchi, Gemmi, Morelli. All. Sottil

Reti: 43′ Calcagni, 74′ Posocco, 76′ Murilo, 83′ Murilo, 85′ Murilo

I PIU' VISTI DI OGGI