Barcellona primo in Liga: ma il record è negativo

Liga

14 punti ottenuti dopo sette turni (gli stessi del Real, che ha però una peggiore differenza reti), mai nessuna squadra era stata al comando della Liga con questi numeri dopo sette giornate di campionato

LIGA, RISULTATI E CLASSIFICA

RIVOLUZIONE AL BARÇA: NUOVO STEMMA UFFICIALE

Tre partite senza successo, un’eternità se ti chiami Barcellona. Girona (2-2), Leganes (sconfitta per 2-1) e per finire l’1-1 al Camp Nou contro l’Athletic Bilbao nell’ultimo turno di Liga: striscia di risultati negativa per la squadra allenata da Valverde, che però al momento mantiene il primato in classifica con un particolare record. Nessuna squadra infatti era mai stata in vetta al campionato spagnolo con così pochi punti conquistati (14) dopo sette giornate di campionato dal 1995-1996, anno in cui sono stati introdotti i tre punti in caso di vittoria. Quattro successi, due pareggi e una sconfitta: questo il ruolino di marcia del Barcellona in campionato. Stessi identici numeri del Real Madrid, appaiato a pari punti, ma con i Blancos che però hanno una differenza reti peggiore rispetto al Barcellona. Numeri alla mano, quello di quest’anno è un avvio di Liga dunque decisamente più equilibrato rispetto alle stagioni precedenti: il Barcellona, in due occasioni (2013-2014 e 2017-2018), nello stesso momento della stagione aveva ottenuto 21 punti ben 7 in più rispetto a oggi.

Mai così pochi punti per essere in testa alla Liga

Primato a quattordici punti dopo sette giornate, un particolare record per il Barcellona: Maiorca (1998-1999), Real Madrid (2005-2006) e Atletico Madrid (2016-2017) infatti erano riuscite a fare leggermente meglio rispetto ai blaugrana, conquistando la vetta della Liga con 15 punti dopo sette giornate. Uno in più rispetto a quelli ottenuti da Messi e compagni. Che, per provare a staccare la concorrenza, dovranno presto cambiare passo.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche