Real Madrid, infortunio per Hazard: lesione al retto femorale. Rischia un mese di stop

Liga

Il belga si è fermato durante l'allenamento odierno. Gli esami hanno evidenziato una lesione al retto anteriore della coscia sinistra, un infortunio che lo potrebbe tenere fuori addirittura per un mese

ZIDANE: "CONTENTO DI AVERE JAMES CON ME"

LIGA, LE 10 COSE DA SAPERE

LA 1^ GIORNATA DELLA LIGA 2019-2020

Inizia male la stagione di Eden Hazard. L'acquisto più costoso della sessione estiva del Real Madrid non potrà prendere parte alla prima giornata di Liga sul campo del Celta Vigo in programma sabato alle 17. Stando a quanto si legge su un comunicato pubblicato dai blancos attraverso il proprio sito ufficiale: "Dagli esami eseguiti dopo l'allenamento odierno, al nostro giocatore Eden Hazard è stata diagnosticata una lesione al retto anteriore della coscia sinistra. Restiamo in attesa di aggiornamenti". Zidane non potrà dunque contare sul suo numero sette. L'allenatore francese, nella conferenza stampa della vigilia, si era detto soddisfatto delle prestazioni del belga, che però rischia uno stop più lungo del previsto. 

Ai box per un mese?

Nonostante il Real affermi che l'infortunio è in attesa di evoluzioni, la previsione è che Hazard non sarà in grado di giocare per le prossime tre o quattro settimane come riportato da As. Si tratta infatti di un infortunio reso ancora più complicato dalla possibilità di ricadute, poiché può essere fortemente influenzato dall'atto del calciare. In tal caso il belga non sarebbe disponibile per i match di Liga contro Celta, Valladolid e Villarreal. Né potrebbe partecipare alla prossima convocazione con il Belgio, che è in gioco per la qualificazione agli Europei. Rischia insomma di stare fuori dalle partite con San Marino e  Scozia, entrambe in trasferta. Qualora non dovessero esserci intoppi, Hazard potrebbe tornare alla quarta di campionato, quando il Real affronterà il Levante al Bernabeu. 

I più letti