Barcellona-Betis 5-2

Liga

Gol e spettacolo nel match della seconda giornata della Liga spagnola. La sfida che metteva di fronte Barcellona e Real Betis si è risolta a favore della squadra di Ernesto Valverde che si è imposta con un perentorio 5-2. Prima rete del match che arriva al minuto 15. Padroni di casa che ottengono i tre punti anche grazie all’ottima prova di Griezmann con 2 reti e 1 assist

Il Barcellona va sotto, pareggia e poi scappa via portandosi a casa i tre punti. Succede tanto nella partita che vedeva la squadra di Valverde opposta al Real Betis. Il punteggio finale può farci pensare a un match poco equilibrato ma almeno per una parte di gara la storia non è stata come ce la si potrebbe immaginare. E' infatti il Real Betis a passare in vantaggio quando erano trascorsi 15 minuti dal fischio d'inizio. Da quel momento è iniziata una partita condotta in maniera ultraoffensiva da parte del Barcellona che non ha atteso molto prima di riequilibrare le sorti del match per poi dilagare nel punteggio. Al 90° il pubblico può ritenersi soddisfatto dello spettacolo offerto visto il 5-2 finale

Dopo aver chiuso il primo tempo in pareggio per 1-1, il Barcellona ha dominato il secondo tempo segnando altri 4 gol e portando a casa i tre punti.

Nel Barcellona, gli assist sono stati di un pimpante Sergi Roberto con 2, mentre Nélson Semedo e Sergio Busquets hanno contribuito con uno a testa.

A conferma del risultato finale, il Barcellona ha avuto il controllo del match: ha dominato il possesso palla (70%), ha effettuato più tiri (20-4), e ha battuto più calci d'angolo (11-0).

I padroni di casa hanno completato con successo più del doppio dei passaggi dell'avversario (717-261): si sono distinti Alba (95), Gerard Piqué (80) e Clément Lenglet (79). Per gli ospiti, William Carvalho è stato il giocatore più preciso con 41 passaggi riusciti.

Antoine Griezmann è stato il giocatore che ha tirato di più per il Barcellona: 7 volte di cui 4 nello specchio della porta. Per il Real Betis è stato Nabil Fekir a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte, di cui 2 nello specchio della porta.
Nel Barcellona, l'attaccante Rafinha è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (9 sui 16 totali). L'attaccante Fekir è stato invece il più efficace nelle fila del Real Betis con 9 contrasti vinti a fronte comunque di un numero superiore di confronti persi (16).


Barcellona (4-3-3 ): M.ter Stegen, Nélson Semedo, C.Lenglet, G.Piqué, J.Alba, S.Busquets (Cap.), F.de Jong, S.Roberto, A.Griezmann, C.Pérez, Rafinha. All: Ernesto Valverde
A disposizione: S.Umtiti, A.Vidal, J.Firpo, Anssumane Fati, I.Rakitic, Iñaki Peña, Arthur.
Cambi: A.Vidal <-> S.Busquets (74'), A.Fati <-> C.Pérez (78'), J.Firpo <-> R.Alcántara do Nascimento (81')

Real Betis (4-4-2 ): Dani Martín, Sidnei, A.Pedraza, M.Bartra, Emerson, A.Guardado (Cap.), S.Canales, William Carvalho, C.Tello, Loren Morón, N.Fekir. All: Joan Francesc Ferrer
A disposizione: Joaquín, D.Rebollo, Juanmi, W.Kaptoum, Javi García, D.Lainez, A.Mandi.
Cambi: W.Kaptoum <-> C.Tello (61'), J.Sánchez Rodríguez <-> A.Guardado (61'), D.Lainez <-> S.Canales (75')

Reti: 15' Fekir (Real Betis), 41' Griezmann (Barcellona), 50' Griezmann (Barcellona), 56' Pérez (Barcellona), 60' Alba (Barcellona), 77' Vidal (Barcellona), 79' Loren Morón (Real Betis).
Ammonizioni: G.Piqué, W.Silva de Carvalho

Stadio: Camp Nou
Arbitro: José Luis González González

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti