Granada CF-Barcellona 2-0

Liga

Successo casalingo del Granada CF sul Barcellona. Nel match della quinta giornata della Liga spagnola, Díaz e compagni si sono imposti per 2-0. Decidono le reti di Azeez e Vadillo

Il Barcellona esce dal campo con una sconfitta. La squadra di Valverde, dopo lo svantaggio iniziale, non è riuscita a trovare la quadratura del cerchio per tornare in partita e così il Granada CF ha portato a casa il risultato imponendosi per 2-0 conquistando tre punti che consentono agli uomini di Martínez di fare passi avanti in classifica. L' equilibrio resta intatto fino al 2' quando arriva la rete di Azeez. Granada CF che può così iniziare a gestire la partita facendo attenzione a non concedere troppo all'avversario senza però rinunciare a cercare il punto del doppio vantaggio che lascerebbe poche chance di recupero al Barcellona. Puntuale arriva al 66' il gol di Vadillo che chiude i giochi
Nel corso del match il Barcellona non ha creato grandi pericoli alla porta di Rui Silva poco impegnato: ha effettuato una sola parata.

Nonostante la sconfitta, il Barcellona ha avuto il controllo del match: ha dominato il possesso palla (73%) e ha battuto più calci d'angolo (5-4). Mentre il Granada CF ha avuto la meglio nel numero di tiri totali (9-8).

Gli ospiti hanno avuto un netto predominio nel numero di passaggi completati (581-149): si sono distinti Clément Lenglet (90), Gerard Piqué (84) e de Jong (80). Per i padroni di casa, Ángel Montoro è stato il giocatore più preciso con 17 passaggi riusciti.

Antonio Puertas nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Granada CF: 2 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per il Barcellona è stato Luis Suárez a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte.
Nel Granada CF, il centrocampista Antonio Puertas pur senza brillare è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (9 ma si contano anche 10 duelli persi). Il centrocampista Frenkie de Jong è stato invece il più efficace nelle fila del Barcellona con 10 contrasti vinti (16 effettuati in totale).


Granada CF (4-2-3-1 ): Rui Silva, G.Sánchez, C.Neva, V.Díaz (Cap.), Domingos Duarte, R.Azeez, Antonio Puertas, D.Machís, Á.Montoro, Y.Herrera, R.Soldado. All: Diego Martínez
A disposizione: C.Fernández, Á.Vadillo, A.Escandell, M.Gonalons, A.Ramos, José Antonio Martínez, I.Köybasi.
Cambi: C.Fernández <-> R.Soldado (58'), Á.Vadillo <-> D.Machís (62'), M.Gonalons <-> Y.Herrera (83')

Barcellona (4-3-3 ): M.ter Stegen, G.Piqué (Cap.), Nélson Semedo, C.Lenglet, J.Firpo, S.Roberto, F.de Jong, I.Rakitic, A.Griezmann, L.Suárez, C.Pérez. All: Ernesto Valverde
A disposizione: S.Busquets, A.Vidal, Anssumane Fati, L.Messi, Arthur, J.Todibo, Neto.
Cambi: L.Messi <-> C.Pérez (45'), A.Fati <-> J.Firpo (45'), A.Vidal <-> I.Rakitic (62')

Reti: 2' Azeez, 66' (R) Vadillo.
Ammonizioni: R.Soldado, Y.Herrera, C.Fernández, L.Suárez, G.Piqué

Stadio: Nuevo Los Cármenes
Arbitro: Guillermo Cuadra Fernández

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti