Barcellona, Umtiti si addormenta con la polizia in casa dopo furto

Liga
umtiti

Il difensore del Barcellona, dopo aver subito un furto nella propria abitazione, si è addormentato durante il sopralluogo della polizia alla ricerca delle tracce dei malviventi

Lo scorso settembre il difensore del Barcellona Samuel Umtiti ha subito un furto in casa mentre era nell'area vip del Camp Nou durante la sfida contro il Valencia dello scorso settembre (il francese era infortunato). In Spagna diversi giocatori sono stati vittima delle bande specializzate nei colpi nelle abitazioni dei vip. Dopo l’intervento della polizia locale di Esplugues (la zona dove Umtiti vive), un gruppo scientifico si è messo al lavoro per trovare tracce che potessero facilitare l’arresto dei malviventi. Al loro arrivo Umtiti stava giocando ai videogiochi. Il francese è rimasto davanti alla televisione durante il sopralluogo degli agenti, che secondo quanto riportato dal quotidiano spagnolo 'As', sono rimasti molto sorpresi nel vedere il giocatore addormentarsi in maniera profonda sul divano durante la perquisizione. Umtiti si è svegliato quando la polizia aveva terminato le operazioni di ricerca delle impronte digitali per salutare gli agenti: "Ho fatto un bel sonnellino" il commento finae del difensore del Barcellona.

CALCIO: SCELTI PER TE