Eibar-Valencia 0-0

Liga
eibar-valencia-2136314

Nessun gol tra Eibar e Valencia. Finisce 0-0 il match valevole per la dodicesima giornata della Liga spagnola . Gara nella quale le due squadre a lungo hanno provato a capitalizzare senza però trovare la via del gol. Buon ritmo con qualche grossa occasione che però non ha cambiato l'esito del match

Se le partite si decidessero in base ai numeri, la sfida tra Eibar e Valencia avrebbe certamente una vincitrice. Nel calcio però conta buttarla dentro e allora la storia di questa gara è leggermente differente da ciò che troviamo scritto nel tabellino alla voce 'risultato finale'. Gli uomini di Mendilibar hanno tenuto la palla tra i piedi per il 63% del tempo. La netta supremazia territoriale ha sì generato più azioni potenzialmente pericolose ma alla fine lo 0-0 iniziale è rimasto tale per tutta la durata del match. Kike García e compagni hanno messo insieme 19 situazioni favorevoli senza però trovare la via del gol e quindi il pareggio senza reti è stato certificato dal triplice fischio finale.

Clean sheet per entrambi i portieri: 4 parate per Marko Dmitrovic (Eibar), mentre Jaume Doménech (Valencia) ha compiuto 3 parate.

Nonostante il pareggio a reti bianche, entrambe le squadre sono andate vicine a sbloccare il risultato. Nelle varie occasioni i padroni di casa hanno colpito il palo per ben 2 volte, una di queste sfortunate conclusioni è stata di Uros Racic, anche nel Valencia Uros Racic è stato sfortunato colpendo il palo. Molto agonismo in campo con 5 cartellini gialli in totale: di cui 3 per l'Eibar e 2 per il Valencia.

I padroni di casa hanno completato con successo più del doppio dei passaggi dell'avversario (343-126): si sono distinti Anaitz Arbilla (57), Edu Expósito (46) e Esteban Burgos (37). Per gli ospiti, Racic è stato il giocatore più preciso con 17 passaggi riusciti.

Nell'Eibar, l'attaccante Kike García è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (10 sui 19 totali). Il centrocampista Uros Racic è stato invece il più efficace nelle fila del Valencia con 11 contrasti vinti (16 effettuati in totale).



Eibar: M.Dmitrovic, A.Arbilla, E.Burgos, Rober Correa, P.Bigas, T.Inui, Edu Expósito, B.Gil, S.Álvarez, Y.Muto, Kike García (Cap.). All: José Luis Mendilibar
A disposizione: S.Enrich, R.Olabe, José Antonio Martínez, Kévin Rodrigues, P.León, Rafa Soares, D.Kadzior, Recio, Paulo Oliveira, U.Arietaleanizbeaskoa, A.Pozo, Y.Rodríguez.
Cambi: A.Pozo <-> T.Inui (70'), S.Enrich <-> Y.Muto (82'), J.García del Pozo <-> S.Álvarez (88')

Valencia: J.Doménech (Cap.), E.Mangala, Toni Lato, Gabriel Paulista, D.Wass, Gonçalo Guedes, Y.Musah, C.Soler, U.Racic, Manu Vallejo, Maxi Gómez. All: Javier Gracia
A disposizione: Jason, C.Rivero, K.Gameiro, V.Esquerdo, M.Diakhaby, Thierry Correia, Álex Blanco, U.Etxebarria, R.Sobrino.
Cambi: K.Gameiro <-> M.Vallejo Galván (70'), D.Remeseiro Salgueiro <-> Y.Musah (70'), T.Correia <-> A.Latorre (84')


Ammonizioni: E.Burgos, A.Arbilla, S.Álvarez, U.Racic, M.Gómez

Stadio: Ipurua
Arbitro: Xavier Estrada Fernández

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche