Psg, amichevole con il pubblico a Le Havre: venduti 4500 biglietti

Ligue 1
©Ansa

Sarà la prima partita di un top club aperta al pubblico dalla ripresa del calcio dopo la pandemia. Un paradosso: la Ligue 1 è stato l'unico tra i primi cinque campionati d'Europa a concludere anticipatamente la stagione

CORONAVIRUS, TUTTE LE NEWS

Il calcio torna in Francia, (quasi) a pieno regime dopo l'annullamento del finale di Ligue 1 2019/20. Questo è il paradosso che domenica accadrà a Le Havre: Il Psg, in vista degli importanti impegni delle prossime settimane (non solo l'Atalanta in Champions, ma anche le finali di Coppa di Francia e di Lega il 24 e il 31 luglio), affronterà la squadra locale all'interno di un'amichevole aperta al pubblico. Dalla ripresa del calcio dopo la pandemia, si tratta del primo caso di match non a porte chiuse che vedrà in campo una squadra tra i primi cinque campionati d'Europa. Con qualche indispensabile restrizione: lo stadio del Le Havre, militante in Ligue 2, ha una capienza di oltre 25mila posti ma per l'amichevole contro il Psg sono stati emessi 4500 biglietti. Il massimo consentito per garantire il distanziamento sociale all'interno dell'impianto. E sono subito sono andati a ruba: esauriti in circa 10 minuti. Tanta voglia di calcio, all'interno di un paese dove non si giocano match ufficiali da quattro mesi.

Psg, tournée in Portogallo prima della Champions

leggi anche

Percassi: "Col Psg ce la giochiamo fino in fondo"

La partita farà parte di un più ampio programma di amichevoli che Neymar e compagni disputeranno in Portogallo per preparare il finale di stagione: il 17 luglio contro i belgi del Waasland-Beveren, il 21 contro il Celtic. Tuchel non avrà a disposizione Cavani, che ha deciso di non prolungare il suo contratto in scadenza a giugno facendo così ritorno in Uruguay. A Le Havre va verso il forfait anche Mbappé, che proverà invece a recuperare per le amichevoli portoghesi.