Metz-Reims 2-1

Ligue 1
metz-reims-2094675

Il Metz porta a casa tre punti importanti grazie al successo casalingo contro il Reims. Nella partita valida per la quarta giornata, apre le marcature Niane; ospiti che trovano il pareggio ma che poi si devono arrendere ad Boye e compagni che ottengono la vittoria al 88'

Il Metz ottiene un prezioso quanto sofferto successo: gli uomini di Hognon si sono imposti con il minimo scarto anche se, a onor del vero, non si sono mai trovati a dover inseguire nel punteggio. Dopo 18 minuti di gioco arriva il primo gol del match grazie al punto siglato da Niane. Il Reims, schierato in campo con un 4-2-3-1 volto ad ottenere il giusto mix tra fase offensiva e fase di contenimento della pressione avversaria, deve iniziare a pensare a come poter trovare la via del pareggio senza però rischiare di finire sotto di due reti. Cosa non facilissima visto che, in caso di doppio svantaggio, le cose sarebbero compromesse in maniera quasi definitiva. Il pareggio diventa realtà al 43°. Entrambe le squadre sono punto e a capo. Si deve pensare nuovamente a come far girare il match dalla propria parte. Il sigillo sulla vittoria del Metz lo mette Niane che regala alla sua squadra il successo finale per 2-1 Il Reims ha giocato parte della partita in inferiorità numerica, per l'espulsione di Marshall Munetsi per rosso diretto al minuto 50.

Il Metz è riuscito a portarsi in vantaggio con Niane al 18°, il Reims ha risposto al 43° con la rete di Boulaye Dia, portando il risultato sull'1-1 alla fine del primo tempo. Un altro gol di Niane nel secondo tempo (all'88°), ha chiuso i conti e portato i tre punti alla sua squadra.

Nei 2 gol del Metz determinanti gli assist forniti da Farid Boulaya e Papa Ndiaga Yade.

A conferma del risultato finale, il Metz ha avuto il controllo del match: ha avuto un maggior possesso palla (59%), ha effettuato più tiri (14-10), e ha battuto più calci d'angolo (8-5).

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (371-232): si sono distinti Habib Maïga (53), Dylan Bronn (48) e Victorien Angban (37). Per gli ospiti, Yunis Abdelhamid è stato il giocatore più preciso con 31 passaggi riusciti.

Farid Boulaya nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Metz: 4 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per il Reims è stato Arbër Zeneli a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte, tutte nello specchio della porta.
Nel Metz, il difensore Fabien Centonze è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (12 sui 19 totali). Il difensore Ghislain Konan è stato invece il più efficace nelle fila del Reims con 12 contrasti vinti (23 effettuati in totale).



Metz: A.Oukidja, F.Centonze, D.Bronn, J.Boye (Cap.), M.Udol, V.Pajot, H.Maïga, V.Angban, F.Boulaya, I.Niane, O.Nguette. All: Vincent Hognon
A disposizione: W.Tchimbembé, H.Diallo, T.Delaine, C.Sabaly, Kiki Kouyate, P.Yade, M.Fofana, M.Caillard, T.Ambrose.
Cambi: T.Ambrose <-> V.Angban (62'), P.Yade <-> O.Nguette (71'), W.Tchimbembé <-> V.Pajot (81')

Reims: P.Rajkovic, Y.Abdelhamid (Cap.), T.Foket, M.Munetsi, G.Konan, A.Zeneli, M.Cafaro, V.Berisha, X.Chavalerin, Moreto Cassamã, B.Dia. All: David Guion
A disposizione: D.Kutesa, A.Donis, T.Dingome, Y.Diouf, T.De Smet, E.Touré, N.Mbuku, D.Maresic, K.Sierhuis.
Cambi: D.Maresic <-> M.Moro Cassamã (52'), E.Touré <-> M.Cafaro (68'), D.Kutesa <-> A.Zeneli (68'), K.Sierhuis <-> V.Berisha (90')

Reti: 18' Niane (Metz), 43' (R) Dia (Reims), 88' Niane (Metz).
Ammonizioni: F.Boulaya, Y.Abdelhamid, M.Moro Cassamã, G.Konan, M.Cafaro
Espulsioni: Munetsi (50°)

Stadio: Stade Saint-Symphorien
Arbitro: Johan Hamel

 

 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche