Nimes-Angers 1-5

Ligue 1
nmes-angers-2094738

Gol e spettacolo assicurati nel match valevole per la decima giornata della Ligue 1. La sfida che metteva di fronte Angers e Nimes si è risolta a favore della squadra di Stéphane Moulin che si è imposta con un perentorio 5-1. Prima rete del match che arriva al minuto 1. Ospiti che portano a casa i tre punti anche grazie all’ottima prova di Bahoken con 2 reti

L'Angers vince nettamente la gara che la vedeva opposta al Nimes. L' esito del match, da un certo momento in poi non è stato più in discussione. La squadra di Arpinon non è riuscita ad arginare la straripante giornata dell'attacco avversario e alla fine Baptiste Reynet ha dovuto raccogliere per ben 5 volte la palla in fondo alla rete. Vittoria agevole quindi per l'Angers che porta a casa tre punti importanti. Il match cambia fisionomia al 1° minuto: è infatti Mathias Pereira Lage a sbloccare la partita. Col passare del tempo, la differenza in campo tra le due squadre si accentua di più. Alla fine il vantaggio degli uomini di Moulin diventa più che rassiurante con pochi dubbi sull'esito finale del match. Nel 5-1 ci sono da segnalare un paio di prestazioni niente male: il titolo di MVP del match va infatti a Stéphane Bahoken, autore di una doppietta.

L'Angers ha chiuso il primo tempo in vantaggio 2-0 con i gol di Mathias Pereira Lage al 1° e Bahoken al 23°.
Nella ripresa ancora 2 reti dell'Angers, nuovamente Bahoken al 56° e Diony al 82° hanno portato il punteggio sul 4-0, prima che il Nimes accorciasse le distanze con Koné al 91°. L'Angers ha poi chiuso il discorso col 5-1 finale realizzato da Cabot.



Nonostante la netta sconfitta, il Nimes ha avuto un maggior possesso palla (60%) e ha battuto più calci d'angolo (6-2). Mentre l'Angers ha avuto la meglio nel numero di tiri totali (15-11).

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (334-191): si sono distinti Anthony Briancon (59), Yassine Benrahou (48) e Loïck Landre (41). Per gli ospiti, Thomas Mangani è stato il giocatore più preciso con 23 passaggi riusciti.

Ibrahim Amadou nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per l'Angers: 2 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per il Nimes è stato Zinedine Ferhat a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nell'Angers, il centrocampista Angelo Fulgini è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (8 sui 11 totali). Il difensore Sofiane Alakouch è stato invece il più efficace nelle fila del Nimes con 9 contrasti vinti (13 effettuati in totale).



Nimes: B.Reynet, A.Briancon (Cap.), P.Burner, L.Landre, S.Alakouch, L.Deaux, A.Cubas, Y.Benrahou, N.Eliasson, K.Aribi, Z.Ferhat. All: Jérôme Arpinon
A disposizione: M.Ahlinvi, L.Fomba, M.Koné, R.Ripart, K.Denkey, L.Lionel Dias, F.Miguel, N.Roux, G.Paquiez.
Cambi: K.Denkey <-> K.Aribi (45'), R.Ripart <-> N.Eliasson (66'), M.Koné <-> A.Cubas (67')

Angers: P.Bernardoni, V.Manceau, S.Doumbia, R.Thomas, I.Traoré (Cap.), I.Amadou, M.Pereira Lage, S.Thioub, A.Fulgini, T.Mangani, S.Bahoken. All: Stéphane Moulin
A disposizione: L.Butelle , L.Diony, M.Ali-Cho, A.Bobichon, Lassana Coulibaly, P.Capelle, J.Cabot, A.Bamba, F.El Melali.
Cambi: L.Diony <-> S.Bahoken (69'), J.Cabot <-> M.Pereira Lage (69'), F.El Melali <-> S.Thioub (75'), L.Coulibaly <-> I.Amadou (75')

Reti: 1' Pereira Lage (Angers), 23' Bahoken (Angers), 56' Bahoken (Angers), 82' (R) Diony (Angers), 91' Koné (Nimes), 94' Cabot (Angers).
Ammonizioni: M.Pereira Lage, T.Mangani, I.Amadou, L.Coulibaly, V.Manceau, Y.Benrahou, L.Deaux

Stadio: Stade des Costières
Arbitro: Frank Schneider

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche