Angers-Nimes 3-1

Ligue 1
default

Finisce 3-1 la sfida tra Angers e Nimes, match valido per la ventiduesima giornata della Ligue 1. Angers che passa in vantaggio con la rete di Capelle, trovando poi altre due reti che fissano il punteggio finale e vince in maniera abbastanza agevole

Vittoria più netta di quanto non dica il risultato finale per l'Angers che non ha sofferto più di tanto nella sfida contro il Nimes. La squadra di Jérôme Arpinon è sempre stata sotto nel punteggio e non ha quasi mai dato la sensazione di poter tornare realmente in partita, un piccolo sussulto c'è stato quando al 41° quando hanno accorciato le distanze portandosi sul 2-1. Partenza sprint degli uomini di Stéphane Moulin che prima sbloccano la gara e che poi trovano la rete del doppio vantaggio. Sono passati 35 minuti e la gara prende già una piega abbastanza precisa. Dall'altra parte il Nimes ha provato ad iniziare una rincorsa che fin da subito si è dimostrata molto difficile alla fine i punti non sono arrivati. Le difese di entrambe le squadre hanno comunque concesso qualcosa, magari in futuro andrà meglio ma sono in tanti a ringraziare le squadre per lo show offerto.

L'Angers è riuscita a portarsi avanti sul 2-0 con Pierrick Capelle al 20° e Lassana Coulibaly al 35°, le reti di Renaud Ripart al 41° ha dimezzato lo svantaggio per il Nimes prima della fine del primo tempo. L'Angers ha chiuso la partita nel secondo tempo con il gol di Lois Diony al 55° minuto.

Nell'Angers significativi gli assist forniti da Souleyman Doumbia, Lassana Coulibaly e Thomas Mangani in occasione delle reti.

Nonostante la sconfitta, il Nimes ha avuto il controllo del match: ha avuto un maggior possesso palla (60%) e ha battuto più calci d'angolo (8-4). Mentre l'Angers ha avuto la meglio nel numero di tiri totali (12-8).

Gli ospiti hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (524-318): si sono distinti Anthony Briancon (84) e Lucas Deaux (79). Per i padroni di casa, Mangani è stato il giocatore più preciso con 63 passaggi completati.

Lassana Coulibaly è stato il giocatore che ha tirato di più per l'Angers: 4 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per il Nimes è stato Zinedine Ferhat a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte, di cui 2 nello specchio della porta.
Nell'Angers, il centrocampista Mathias Pereira Lage è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (8 sui 15 totali) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (57%). Il centrocampista Ripart è stato invece il più efficace nelle fila del Nimes con 5 contrasti vinti a dispetto dei 10 effettuati in totale.



Angers: P.Bernardoni, I.Traoré (Cap.), S.Doumbia, M.Pavlovic, V.Manceau, A.Fulgini, P.Capelle, Lassana Coulibaly, M.Pereira Lage, T.Mangani, L.Diony. All: Stéphane Moulin
A disposizione: R.Thomas, A.Bobichon, A.Bamba, M.Ali-Cho, I.Amadou, S.Thioub, D.Petkovic, F.El Melali.
Cambi: S.Thioub <-> A.Fulgini (10'), I.Amadou <-> L.Coulibaly (79'), M.Ali-Cho <-> L.Diony (80'), F.El Melali <-> M.Pereira Lage (80')

Nimes: B.Reynet, B.Meling, S.Alakouch, L.Deaux, A.Briancon (Cap.), R.Ripart, A.Cubas, N.Eliasson, L.Fomba, Z.Ferhat, M.Koné. All: Jérôme Arpinon
A disposizione: G.Paquiez, N.Roux, H.Duljevic, M.Ludivin Majouga, F.Miguel, Y.Benrahou, P.Burner, A.Nazih, M.Ahlinvi.
Cambi: M.Ahlinvi <-> L.Fomba (61'), H.Duljevic <-> N.Eliasson (61'), M.Ludivin Majouga <-> R.Ripart (73'), N.Roux <-> M.Koné (73')

Reti: 20' Capelle (Angers), 35' Lassana Coulibaly (Angers), 41' (R) Ripart (Nimes), 55' Diony (Angers).
Ammonizioni: L.Coulibaly, L.Fomba, S.Alakouch, A.Cubas

Stadio: Stade Raymond-Kopa
Arbitro: Ruddy Buquet

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche