Lens-Metz 2-2

Ligue 1
lens-metz-2094923

Nel match valevole per la ventinovesima giornata della Ligue 1, pareggio tra Lens e Metz: padroni di casa sbloccano la gara con Clauss. Delaine al minuto 57 fissa il 2-2 finale che permette ad entrambe di fare un piccolo passo in classifica

Lens e Metz si spartiscono un punto a testa ma non si può certo dire che entrambe non abbiano provato a portare a casa l'intera posta in palio. In un match ricco di reti, per la gioia di chi ha seguito la gara nella propria interezza, le due difese hanno concesso forse un po' troppo ma, come spesso accade in questi casi, a guadagnarci è stato lo spettacolo.. La prima svolta della gara arriva al 13' con la rete del momentaneo 1-0 firmata da Jonathan Clauss. Le azioni da gol si susseguono con una certa continuità e non tardano ad arrivare altre segnature. Alla fine la rete di Thomas Delaine al 57' su assist di Kalimuendo fissa il punteggio sul definitivo 2-2 permettendo così al Metz di evitare la sconfitta.

Dopo il vantaggio del Lens (Jonathan Clauss al 13°), il Metz ha risposto pareggiando con Vágner Dias al 27°. Yannick Cahuzac al 36° minuto ha portato nuovamente in vantaggio il Lens, risultato con cui si è chiuso il primo tempo. Nel secondo tempo, il gol di Delaine ha firmato il 2-2 finale al 57°.

Molto agonismo in campo con 7 cartellini gialli in totale: di cui 4 per il Lens e 3 per il Metz.

Nonostante il risultato finale di parità, il Lens ha avuto a lungo il controllo del match: oltre a un maggior possesso palla (52%), ha effettuato più tiri (16-7), e ha battuto più calci d'angolo (6-1) del Metz.

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (353-321): si sono distinti Loic Bade (74), Facundo Medina (57) e Gradit (51). Per gli ospiti, Dylan Bronn è stato il giocatore più preciso con 45 passaggi riusciti.

Cheick Oumar Doucoure nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Lens: 3 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per il Metz è stato Vágner Dias a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Lens, il difensore Jonathan Gradit è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (9 sui 12 totali). Il centrocampista Habib Maïga è stato invece il più efficace nelle fila del Metz con 10 contrasti vinti (15 effettuati in totale) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (56%).



Lens: J.Leca, F.Medina, J.Gradit, L.Bade, C.Doucoure, Y.Cahuzac (Cap.), Massadio Haidara, S.Fofana, J.Clauss, A.Kalimuendo, F.Sotoca. All: Franck Haise
A disposizione: Steven Fortes, C.Jean, S.Banza, I.Sylla, W.Fariñez, David Da Costa, T.Mauricio, G.Kakuta, C.Michelin.
Cambi: S.Banza <-> A.Kalimuendo (70'), G.Kakuta <-> F.Sotoca (70'), C.Michelin <-> J.Clauss (84')

Metz: M.Caillard, J.Boye (Cap.), D.Bronn, M.Fofana, M.Udol, P.Sarr, T.Delaine, H.Maïga, V.Pajot, Vágner Dias, F.Boulaya. All: Frédéric Antonetti
A disposizione: Y.Maziz, A.Leya Iseka, T.Ambrose, V.Angban, O.Ba, P.Yade, L.Gueye, B.Traore, E.Boahene.
Cambi: T.Ambrose <-> V.Dias Gonçalves (76')

Reti: 13' Clauss (Lens), 27' (R) Vágner Dias (Metz), 36' Cahuzac (Lens), 57' Delaine (Metz).
Ammonizioni: J.Gradit, M.Haidara, F.Medina, S.Fofana, V.Dias Gonçalves, J.Boye, P.Sarr

Stadio: Stade Félix Bollaert-Delélis
Arbitro: Florent Batta

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.