Mbappé: "Voglio le Olimpiadi, a costo di inserire una clausola nel contratto"

Ligue 1

L'attaccante francese punta alle Olimpiadi: "Tokyo 2020 era un obiettivo, ora Parigi 2024 rappresenta per me una priorità. Se c'è da inserire una clausola nel contratto, sono disposto a farlo. Olimpiadi o Mondiali? Se devo scegliere, scelto di diventare campione olimpico perché del mondo lo sono già. Ma sono due tornei diversi e si gioca sempre per vincere tutto"

Kylian Mbappé ha già vissuto la gioia di vincere un Mondiale con la sua Nazionale ad appena 20 anni. Il francese punta a vincere ancora tanti altri trofei, tra questi ci sono sicuramente le Olimpiadi. Lo stesso attaccante del PSG ha dichiarato di guardare a Parigi 2024, dopo essere stato costretto a saltare l'appuntamento di quest'anno. "Tokyo 2020 era sicuramente un obiettivo, ora le Olimpiadi del 2024 rappresentano per me una priorità – le sue parole a L'Equipe – Se questo significherà includere una clausola nel mio contratto, non esiterò a farlo. Già ora vi posso dire che so dove trascorrerò la mia estate del 2024. Le Olimpiadi sono quello che voglio ottenere nella mia carriera, rappresentano il DNA dello sport, è l'evento che riunisce il mondo, le passioni e tutte le persone. È stato guardando i Giochi Olimpici di Londra del 2012 che mi sono reso conto dell'importanza di questa competizione globale. Sono il punto di riferimento per lo sport, l'esperienza che tutti gli sportivi vogliono vivere almeno una volta nella vita".

"Olimpiadi o Mondiali? Preferirei diventare campione olimpico"

leggi anche

Mbappé salta il Lille. E anche Messi è in dubbio

Un vero e proprio sogno per Mbappé, che mette la vittoria delle Olimpiadi anche davanti a un nuovo trionfo mondiale: "Direi che tra le due cose sceglierei di diventare campione olimpico, perché campione del mondo lo sono già – prosegue - Ma non scegliamo i trofei, lottiamo per vincere tutto. Sono emozioni diverse. Le Olimpiadi sono una cosa differente, ci vuole un'altra mentalità. Non li ho vissuti ma è diverso solo a guardarli. Poi nel 2024 c'è Parigi, che aggiunge qualcosa di speciale. Abbiamo l'opportunità di mostrare al mondo che siamo amanti dello sport, che lo rispettiamo. Spero che faremo di tutto per organizzare i migliori Giochi possibili, soprattutto per dare la migliore immagine possibile del nostro Paese".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche