Neymar, l'infortunio lo ferma per 6-8 settimane

Ligue 1
©IPA/Fotogramma

Il brasiliano, sostituito nel match contro il Saint Etienne, ha rimediato una distorsione alla caviglia sinistra con danni ai legamenti. Per lui 2021 già concluso e perderà anche l'inizio del 2022. Intanto Verratti è tornato in gruppo 

Il Paris Saint Germain dovrà fare a meno di Neymar almeno per un mese e mezzo a causa di una distorsione alla caviglia sinistra con danni ai legamenti. È questo l'esito degli esami ai quali si è sottoposto l'attaccante brasiliano dopo l'infortunio rimediato nel match contro il Saint Etienne. Il Psg, in un comunicato, ha specificato che "si prevede un'indisponibilità del giocatore di 6-8 settimane". Un nuovo punto sulle condizioni verrà effettuato tra 72 ore per valutare l'evoluzione. Il 2021 in campo di Neymar, dunque, si conclude anzitempo: il brasiliano finora aveva collezionato 14 presenze stagionali, tra Ligue 1 e Champions League, siglando tre reti. 

Verratti torna in gruppo

leggi anche

3 assist di Messi, il Psg passa a Saint Etienne

Intanto arrivano buone notizie per Pochettino a centrocampo. Verratti, infatti, è tornato ad allenarsi con i compagni, mentre giovedì toccherà a Wijnaldum. Nei prossimi giorni, in base ai progressi fisici, potrebbe rientrare in gruppo anche Ander Herrera. Martedì, invece, riprenderà gli allenamenti Mauro Icardi, assente contro il Saint Etienne a causa di un problema muscolare.