Mondiali 2018 Russia, Uruguay: Cavani non si allena, in forte dubbio per i quarti con la Francia

Mondiali

L’attaccante uruguaiano, che ha accusato un infortunio al gemello del polpaccio sinistro negli ottavi di finale contro il Portogallo, non si è ancora allenato con i compagni e rimane in forte dubbio per i quarti contro la Francia. La speranza, per la Celeste, è di riaverlo nell’eventuale semifinale

URUGUAY-FRANCIA LIVE

RUSSIA 2018, IL TABELLONE DEI QUARTI DI FINALE

Un'assenza pesantissima per l’Uruguay, che con ogni probabilità sarà costretto a fare a meno di Edinson Cavani in vista dei quarti di finale di Russia 2018 contro la Francia. L’attaccante del Paris Saint Germain, decisivo per la vittoria della Celeste con una doppietta negli ottavi di finale contro il Portogallo, si è infortunato al gemello interno del polpaccio sinistro proprio nella partita contro la squadra di Cristiano Ronaldo ed il suo recupero appare molto difficile. Cavani, infatti, a 48 ore dalla sfida contro la Nazionale allenata da Deschamps non si è ancora allenato con il resto dei compagni: in attesa che l’edema si riassorba, l’ex attaccante di Napoli e Palermo ha svolto soltanto esercizi di ginnastica in palestra e si è sottoposto a fisioterapia. Per questo motivo dalla ritiro dell’Uruguay filtra pessimismo circa un suo impiego. 

Obiettivo semifinale

Speranze di vedere Cavani in campo contro la Francia al Nizhny Novgorod Stadium venerdì 6 luglio alle ore 16 ridotte dunque al lumicino per l’Uruguay, che spera di recuperare l’attaccante in vista dell’eventuale semifinale. Il CT della Celeste Oscar Tabarez, infatti, per permettere che un giocatore reduce da un infortunio riprenda a lavorare con il resto dei compagni pretende che lo stesso sia completamente recuperato. Seguendo sempre le regole di Tabarez, inoltre, per scendere in campo è necessario che un giocatore si alleni in gruppo da almeno 48 ore prima della gara in programma: per questo vedere schierato Cavani contro la Francia appare assai improbabile. 

Suarez: "Io e tre milioni di persone aspettiamo Edi"         

Della possibile assenza di Cavani ha parlato in conferenza stampa Luis Suarez, che ha sottolineato l’importanza del compagno di reparto. "Edi significa tanto per noi, è fondamentale per il nostro gioco e per il tipo di calciatore che è – ha detto Suarez –, lo sta dimostrando in queste partite ed è in un ottimo momento di forma, lo si è visto per i due gol che ha fatto e per il lavoro che svolge in campo. Sono tra le tre milioni di persone che aspettano il suo recupero. Purtroppo ci sono pochi giorni per recuperare, questo rende la situazione più difficili. Ma il desiderio, l'atteggiamento e l'impegno di Cavani ci sono, anche se alcune cose non dipendono da lui".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche