user
22 luglio 2018

Italia U19, 1-1 con la Norvegia: primato nel girone e semifinale conquistata

print-icon
Ita

La Nazionale U19 di Paolo Nicolato chiude con 7 punti il girone agli Europei di categoria e si qualifica da prima alle semifinali del torneo. Inoltre, questo traguardo permetterà all’Italia di partecipare ai Mondiali U20 dell’anno prossimo

ITALIA-PORTOGALLO U19 3-2

Missione compiuta, per l’Italia U19 di Paolo Nicolato. Gli Azzurrini, grazie al pareggio con la Norvegia, chiudono in testa il proprio girone e accedono alle semifinali dell’Europeo di categoria. Un traguardo, questo, che vale anche la qualificazione ai prossimi Mondiali U20 che si giocheranno nel 2019. L’Italia viene a capo nel finale di una partita nervosa, che rischiava di costare il primato nel raggruppamento in favore del Portogallo, che ha battuto la Finlandia ultima (e paese ospitante) nell’altra gara.

Il primo tempo

La gara fin dalle prime battute si rivela fallosa e spezzettata. Nel primo quarto d'ora si contano tre gialli e già 14 falli, divisi equamente tra le due squadre. Inevitabilmente non è un bello spettacolo, quello offerto da Italia e Norvegia durante i primi 45 minuti, con un solo tiro in porta. La prima conclusione, peraltro, arriva alla mezzora ed è dei norvegesi ma è fuori bersaglio. Stesso esito per la palla calciata da Scamacca, che termina alta. L'attaccante, sul finale di frazione, viene ammonito per un fallo a centrocampo: era diffidato, salterà la semifinale. Al 44' è Haland ad impegnare Plizzari, ma il portiere della Nazionale si fa trovare pronto.

Il secondo tempo

La ripresa si apre sulla falsariga del primo tempo, con la Norvegia che continua a spingere per trovare la vittoria e la qualificazione. L'Italia si schiaccia e permette facilmente agli avversari di manovrare il pallone. All'ora di gioco, Plizzari è costretto agli straordinari per difendere il pareggio, ma pochi istanti dopo Gabbia commette fallo in area: calcio di rigore e ammonizione, che pesa vista la diffida del giocatore. Dal dischetto si presenta Haland, che non sbaglia e porta avanti la Norvegia al 62'. Tuttavia, la trasformazione è macchiata da un doppio tocco del norvegese, che renderebbe invalida la conclusione dagli undici metri. Nella competizione, però, non è previsto l'impiego del VAR e il direttore di gara convalida la rete. Nicolato cerca la scossa, toglie Scamacca e inserisce Kean dalla panchina. Dopo il vantaggio, gli avversari cominciano a perdere terreno e gli Azzurrini salgono d'intensità. All'83' arriva il pareggio, con Zaniolo che serve Kean, freddo nel battere di prima intenzione di sinistro il portiere della Norvegia e segnare un gol decisivo. Nel recupero, un'occasione per parte con Pinamonti che impegna Faye Lund che para in angolo e Borchgrevink che di testa su calcio d'angolo manda di poco alto. È l'ultima emozione della partita, l'Italia U19 è in semifinale agli Europei.

Il tabellino

Italia-Norvegia 1-1

62’ rig. Haland, 83’ Kean

Italia (4-3-3): Plizzari; Bellanova, Zanandrea, Bettella, Tripaldelli (dal 55' Candela); Frattesi, Tonali, Gabbia; Scamacca (dal 62' Kean), Zaniolo (dal 94' Melegoni), Pinamonti. A disposizione: Cerofolini, Capone, Brignola, Marcucci, Del Prato, Mallamo. All. Nicolato.

Norvegia (4-4-2): Faye Lund; Borchgrevink, Fredriksen, Ostigard, Kitolano; Nordli (dal 57' Markovic), Vetlesen, Christensen, Botheim; Borkeeiet, Haland. A disposizione: Odegaard, Salte, Myhre, Hauge, Vinjor,Svendsen, Brynhildsen, Mickelson. All. Johansen.

Ammoniti: Zaniolo, Haland, Scamacca, Vetlesen, Gabbia, Zanandrea, Tonali.

Nazionale, tutti i video

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi