Premier, Success del Watford litiga col raccattapalle e viene ammonito. VIDEO

Premier League

L'episodio è accaduto negli ultimissimi minuti della partita tra Watford e Tottenham. A causare il tutto il comportamento antisportivo del raccatapalle degli Spurs che, con i suoi avanti di 2-1, ritarda la consegna del pallone al giocatore avversario Success, che non prende benissimo la perdita di tempo e si fa vendetta da solo, rimediando un cartellino giallo. Subito dopo, però, le telcamere inquadrano nuovamente il giovane raccattapalle, colto in un gesto che non lascia equivoci alle sue intenzioni 

PREMIER LEAGUE, CHELSEA KO: I RISULTATI DELLA 24^ GIORNATA

PREMIER, RISULTATI E CLASSIFICA

PREMIER LEAGUE, TUTTI GLI HIGHLIGHTS

C'è un protagonista decisamente inatteso nel successo ottenuto in rimonta dal Tottenham sul Watford che ha consentito alla squadra di Pochettino di portarsi a soli due punti dal secondo posto occupato dal City di Guardiola. Non stiamo parlando di Fernando Llorente, che col suo colpo di testa a 3 minuti dal 90' ha completato la rimonta sugli Hornets cominciata qualche minuto prima dal gol del pareggio di Son, bensì di un ragazzo delle giovanili degli Spurs che, per il momento, quando il Tottenham gioca di mestiere fa il raccattapalle e che ieri sera è diventato super popolare tra i tifosi del club di Londra, soprattutto sui social. Ebbene sì, perché è stato proprio lui a diventare protagonista di un siparietto che non è sfuggito ai presenti allo stadio e tanto meno ai tanti fans che erano davanti alla tv a guardare la partita di Wembley e che hanno immediatamente ripostato sui vari social le immagini dell'episodio. Ma cosa è successo esattamente?

Success e la lite col raccattapalle   

Siamo nel pieno del recupero della partita e, come detto, il Tottenham è appena passato in vantaggio grazie alla precisa zuccata dello spagnolo ex Juventus. Il Watford prova un ultimissimo assalto e conquista un fallo laterale da posizione interessante, ma il pallone, recuperato dal ragazzo a bordo campo, tarda a tornare in campo per l'atteggiamento poco sportivo del raccattapalle che trattiene la sfera sotto il braccio e si allontana da Success, il giocatore che stava cercando di battere il fallo laterale. Che dopo qualche secondo, vedendo come il ragazzo non avesse alcuna intenzione di restituirgli celermente il pallone, prova a prenderselo con la forza, sferrando un pugno alla sfera stretta tra le braccia del raccattapalle. Risultato? Tempo perso, ammonizione per il giocatore del Watford e vittoria per gli Spurs, con tanto di soddisfazione finale dello stesso ragazzo colta dalle telecamere di Wembley. Subito dopo il giallo rifilato a Success infatti le immagini della tv vanno proprio a bordo campo dove il giovane viene ripreso mentre si gira verso la panchina di casa salutandone i componenti con un vistoso occhiolino. Missione compiuta

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche