Crouch, nuovo tatuaggio: quasi cacciato di casa dalla moglie. FOTO

Premier League
©Getty
crouch_moglie

L'ex attaccante inglese mostra il suo nuovo tatuaggio alla moglie (un'immagine della "robot-dance", la sua celebre esultanza). Lei non la prende bene: "Se lo hai fatto davvero, non tornare più a casa: in spiaggia sembrerai un cretino". Ma è tutto uno scherzo per un podcast

Dopo il ritiro, dello scorso 12 luglio, Peter Crouch ha aperto un nuovo capitolo della propria vita. Il primatista di gol di testa (36) nella storia della Premier League si è dedicato ad altre attività e passioni personali. Tra questi, la stesura di due libri e la realizzazione del suo 'That Peter Crouch Podcast', uno dei programmi più amati dagli ascoltatori di BBC Radio. Nell'ultima puntata, la prima del nuovo anno, il gigante di Macclesfield ha voluto fare uno scherzo a sua moglie, Abbey Clancy. Ma la reazione è andata oltre le attese.

"Amore, mi sono fatto un tatuaggio"

In diretta radio, Crouch esordisce ammettendo di essersi fatto "il peggior tatuaggio di sempre. Spero che a mia moglie piaccia, ma sarà furiosa". Il disegno, posto sul braccio, riproduce l'esultanza 'da robot' riproposta dopo ogni rete realizzata dall'ex centravanti, la famosa "Robot-dance". Difficile da credere, ed infatti è tutto uno scherzo. Ma la moglie questo non lo sa e dopo aver ricevuto la notizia via telefono, risponde in maniera piuttosto decisa.

"Neanche fossi Beckham..."

La signora Clancy reagisce così: "Oddio, stai scherzando. Chi è quella persona? Sei tu, ma con almeno 100 chili in più. In spiaggia sembrerai un cretino, ma il problema è tuo. Comunque, se quella cosa è sul tuo braccio, non pensarci nemmeno a tornare a casa". Un'uscita furiosa, che conferma come lo scherzo sia perfettamente riuscito. Arriva per Crouch il momento di uscire allo scoperto, e ancora una volta la risposta della moglie è epica: "Credo che nemmeno David Beckham potrebbe concedersi un tatuaggio del genere, figurati tu...".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche