Son Heung-min, al via le tre settimane di addestramento militare in Corea del Sud

Premier League

Son Heung-min ha cominciato il suo addestramento militare di tre settimane con i Marines della Corea del Sud. L'attaccante del Tottenham, finora esentato dalla leva obbligatoria grazie al successo nei Giochi Asiatici del 2018, sarà nella base di Jeju fino al prossimo 8 maggio

CORONAVIRUS, GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA

Son Heung-min ha raggiunto la base dell'esercito nell'isola di Jeju, in Corea del Sud, dove sosterrà le tre settimane di addestramento militare obbligatorio, imposto dal suo Paese. L'attaccante del Tottenham, che fino a questo momento era stato esentato grazie alla medaglia d'oro vinta nei Giochi Asiatici del 2018, farà parte per i prossimi 21 giorni della 9^ Brigata del Corpo dei Marines della Corea. Il suo periodo di addestramento, che secondo quanto riportato dal 'Daily Mail' prevede anche esercitazioni con maschere antigas, marce di 20 km e l'utilizzo del fucile, terminerà il prossimo 8 maggio. In Corea la leva obbligatoria per tutti i ragazzi  dura due anni, mentre Son dovrà completare l'addestramento basico di 544 ore. L'attaccante degli Spurs ha scelto i Marines anche per la durata più breve dell'addestramento, tre settimane contro le quattro previste dall'Esercito, come riportato dal 'The Korea Herald'. Nonostante abbia cercato il massimo della privacy, molti giornalisti e fotografi sono accorsi all'esterno della base, riuscendo anche a filmare il giocatore al suo arrivo al campo militare. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche