Chelsea-Man City 2-1

Premier League

Preziosa vittoria casalinga per il Chelseadi Frank Lampard nella trentunesima giornata della Premier League. Contro il Manchester City, la rete di Willian al 78' permette an Azpilicueta e compagni di ottenere i tre punti in palio

spettatori, il Chelsea conquista una sofferta ma importante vittoria. Gli uomini di Lampard si sono imposti con il minimo scarto ma, a onor del vero, non si sono mai trovati in svantaggio. Dopo 36 minuti di gioco arriva il primo gol del match grazie al unto siglato da Pulisic. Il Manchester City, schierato in campo con un 433 volto ad ottenere il giusto mix tra fase offensiva e fase di contenimento della pressione avversaria, deve necessariamente reagire facendo però attenzione a non concedere un raddoppio che renderebbe davvero complicato un eventuale recupero. Il pareggio diventa realtà al 55°. Entrambe le squadre sono punto e a capo. Si deve pensare nuovamente a come far girare il match dalla propria parte. Il sigillo sulla vittoria del Chelsea lo mette Willian che regala alla sua squadra il successo finale per 2-1 Il Manchester City ha giocato parte della partita in inferiorità numerica, per l'espulsione di Fernandinho per rosso diretto al minuto 77.

Grazie alla rete di Christian Pulisic al 36° il Chelsea ha chiuso il primo tempo in vantaggio per 1-0. Il Manchester City ha risposto nel secondo tempo con Kevin De Bruyne al 55° pareggiando l'incontro, il gol finale di Borges Da Silva al 78° ha chiuso il risultato e portato i tre punti ai suoi.

Oltre alle reti subite, il portiere del Manchester City (Ederson) è stato impegnato severamente in almeno altre 5 occasioni.

Nonostante la sconfitta, il Manchester City ha avuto il controllo del match: ha dominato il possesso palla (64%). Mentre il Chelsea ha avuto la meglio nel numero di tiri totali (15-11).

Gli ospiti hanno completato con successo più del doppio dei passaggi dell'avversario (642-309): si sono distinti Aymeric Laporte (83), Ilkay Gündogan (83) e Walker (72). Per i padroni di casa, Antonio Rüdiger è stato il giocatore più preciso con 47 passaggi riusciti.

Christian Pulisic è stato il giocatore che ha tirato di più per il Chelsea: 3 volte, tutte nello specchio della porta. Per il Manchester City è stato Benjamin Mendy a provarci con maggiore insistenza concludendo 2 volte.
Nel Chelsea, il difensore Andreas Christensen è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (8), non ne ha perso nessuno. Per la stessa statistica, nelle fila del Manchester City, si è distinto il difensore Kyle Walker con 4 contrasti vinti.


Chelsea (4-3-3 ): K.Arrizabalaga, A.Rüdiger, A.Christensen, C.Azpilicueta (Cap.), M.Alonso, M.Mount, N.Kanté, R.Barkley, C.Pulisic, Willian, O.Giroud. All: Frank Lampard
A disposizione: R.Loftus-Cheek, K.Zouma, T.Abraham, Jorginho, B.Gilmour, R.James, M.Kovacic, Pedro, W.Caballero.
Cambi: T.Abraham <-> O.Giroud (62'), M.Kovacic <-> R.Barkley (73'), P.Rodríguez Ledesma <-> M.Mount (91'), B.Gilmour <-> C.Pulisic (91')

Manchester City (4-3-3 ): Ederson, K.Walker, A.Laporte, B.Mendy, Fernandinho (Cap.), K.De Bruyne, Rodrigo, I.Gündogan, R.Mahrez, Bernardo Silva, R.Sterling. All: Josep Guardiola
A disposizione: O.Zinchenko, N.Otamendi, L.Sané, Gabriel Jesus, T.Harwood-Bellis, David Silva, S.Carson, C.Palmer, T.Doyle.
Cambi: G.de Jesus <-> B.Veiga de Carvalho e Silva (55'), D.Silva <-> R.Hernández Cascante (55'), O.Zinchenko <-> B.Mendy (59'), N.Otamendi <-> A.Laporte (74')

Reti: 36' Pulisic (Chelsea), 55' De Bruyne (Manchester City), 78' (R) Willian (Chelsea).
Ammonizioni: M.Alonso, K.De Bruyne
Espulsioni: Fernandinho (77°)

Stadio: Stamford Bridge
Arbitro: Stuart Attwell

CALCIO: SCELTI PER TE