Aston Villa-Wolves 0-1

Premier League

Nel match valido per la trendaduesima giornata della Premier League, il Wolverhampton si impone in trasferta con il minimo scarto. La sfida contro il Aston Villa si è risolta al minuto 62. Il gol che ha permesso agli ospiti di ottenere i tre punti è stato firmato da Dendoncker, segnata su assist di Castro Otto

C'è la firma di Leander Dendoncker sulla sfida che ha visto opposte Wolverhampton e Aston Villa. In un confronto che ha visto un sostanziale equilibrio tra le due squadre, l'episodio che ha deciso le cose è arrivato al 62° minuto quando Dendoncker ha superato irrimediabilmente il portiere avversario. Quel gol, in buona sostanza, ha consentito al Wolverhampton di imporsi ma soprattutto di incamerare l'intera posta in palio. Il match, infatti, si è concluso con il risultato di 1-0.

Da segnalare l’assist di Jonny, decisivo per il gol vittoria. Sempre nelle fila del Wolverhampton, Rui Patrício è stato poco impegnato: una sola parata nel corso di tutto il match.

Nella sconfitta del Aston Villa, Ørjan Nyland è stato poco impegnato per gran parte della partita a parte il gol subito.

E' stata una partita combattuta, caratterizzata da un sostanziale equilibrio anche nelle statistiche. Il Wolverhampton ha avuto un maggior possesso palla (51%). Il Aston Villa, invece, ha effettuato più tiri totali (11-9).

Douglas Luiz (Aston Villa) è stato il migliore per numero di passaggi completati (58), superando in questa speciale classifica anche Rúben Neves, il più preciso nelle fila del Wolverhampton (51). Rúben Neves ha invece avuto la meglio nel dato relativo al numero di passaggi nella trequarti avversaria (15 contro 9 del suo avversario).

Leander Dendoncker è stato il giocatore che ha tirato di più per il Wolverhampton: 4 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per il Aston Villa è stato Kortney Hause a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte.
Nel Wolverhampton, il centrocampista Matt Doherty è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (10 sui 19 totali) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (56%). Il centrocampista Jack Grealish è stato invece il più efficace nelle fila del Aston Villa con 9 contrasti vinti (14 effettuati in totale).


Aston Villa (4-1-2-1-2 ): Ø.Nyland, E.Konsa Ngoyo, K.Hause, T.Mings, M.Targett, J.Grealish (Cap.), M.Nakamba, C.Hourihane, Douglas Luiz, M.Samatta, K.Davis. All: Dean Smith
A disposizione: D.Drinkwater, Ahmed El Mohamady, N.Taylor, Jota, Trézéguet, Pepe Reina, A.El Ghazi, J.McGinn, I.Vassilev.
Cambi: N.Taylor <-> M.Targett (11'), J.McGinn <-> C.Hourihane (60'), A.El Mohamady Abdel Fattah <-> E.Konsa Ngoyo (60'), M.Hassan <-> M.Nakamba (82')

Wolverhampton (3-5-2 ): Rui Patrício, R.Saïss, W.Boly, C.Coady (Cap.), M.Doherty, L.Dendoncker, Jonny, João Moutinho, Rúben Neves, R.Jiménez, Diogo Jota. All: Nuno Espírito Santo
A disposizione: M.Gibbs-White , O.Buur, Rúben Vinagre, Pedro Neto, M.Kilman, A.Traoré, Bruno Jordão, Daniel Podence, J.Ruddy.
Cambi: A.Traoré <-> D.Teixeira da Silva (60'), P.Lomba Neto <-> R.Jiménez (85')

Reti: 62' Dendoncker.
Ammonizioni: R.da Silva Neves, T.Mings

Stadio: Villa Park
Arbitro: Craig Pawson

CALCIO: SCELTI PER TE