Southampton-Everton 2-0

Premier League

Vittoria per il Southampton nel match valido per la sesta giornata della Premier League. Gli uomini di Ralph Hasenhüttl hanno sconfitto 2-0 l'Everton grazie alle reti di Ward-Prowse e Adams

Due gol subiti e zero punti portati a casa. Non è stata una gran giornata per l'Everton. La squadra di Ancelotti, dopo lo svantaggio iniziale, non è riuscita a trovare la quadratura del cerchio per tornare in partita e così il Southampton ha portato a casa il risultato imponendosi per 2-0 conquistando tre punti che consentono agli uomini di Hasenhüttl di fare passi avanti in classifica. La gara resta in parità fino al 27' quando arriva la rete di Ward-Prowse. Southampton che può così iniziare una fase di gara volta alla gestione del risultato cercando da una parte di evitare di incassare la rete che rimetterebbe la gara sui binari del pareggio ma con dall'altra, la seria intenzione di trovare gol della sicurezza che di fatto lascerebbe poche possibilità di recupero all'Everton. Puntuale arriva al 35' il gol di Adams che chiude i giochiL'Everton ha giocato parte della partita in inferiorità numerica, per l'espulsione di Lucas Digne per rosso diretto al minuto 72.
Nel corso del match l'Everton non ha creato grandi pericoli alla porta di Alex McCarthy poco impegnato, autore di solo 2 parate.

Assieme al risultato finale, il Southampton ha avuto un maggior possesso palla (54%), e ha effettuato più tiri (12-6). Mentre ha battuto meno calci d’angolo (4-5).

Oriol Romeu (Southampton) è stato il migliore per numero di passaggi completati (81), superando anche Michael Keane, il più preciso nelle fila dell'Everton (76). Il giocatore del Southampton migliore anche nei passaggi effettuati nella trequarti avversaria (13 contro 0 di Michael Keane).

Nathan Redmond nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Southampton con 3 conclusioni verso lo specchio della porta. Per l'Everton è stato James Rodríguez a provarci con maggiore insistenza concludendo 2 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Southampton, il centrocampista Nathan Redmond pur senza brillare è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (9 ma si contano anche 13 duelli persi). Per la stessa statistica, nelle fila dell'Everton, si è distinto il difensore Ben Godfrey con 6 contrasti vinti.



Southampton: A.McCarthy, K.Walker-Peters, J.Vestergaard, R.Bertrand, J.Bednarek, N.Redmond, S.Armstrong, J.Ward-Prowse (Cap.), O.Romeu, D.Ings, C.Adams. All: Ralph Hasenhüttl
A disposizione: J.Stephens, N.Tella, J.Vokins, S.Long, D.N'Lundulu, I.Diallo, F.Forster.
Cambi: I.Diallo <-> S.Armstrong (86'), D.N'Lundulu <-> C.Adams (89')

Everton: J.Pickford, L.Digne, B.Godfrey, Y.Mina, M.Keane, Allan, G.Sigurdsson (Cap.), A.Doucouré, A.Iwobi, D.Calvert-Lewin, J.Rodríguez. All: Carlo Ancelotti
A disposizione: F.Delph, A.Gordon, R.Olsen, T.Davies, André Gomes, Bernard, N.Nkounkou.
Cambi: B.Anício Caldeira Duarte <-> A.Iwobi (45'), A.Gordon <-> A.Doucouré (58'), F.Delph <-> G.Sigurdsson (58')

Reti: 27' Ward-Prowse, 35' Adams.
Ammonizioni: K.Walker-Peters, B.Anício Caldeira Duarte, D.Calvert-Lewin
Espulsioni: Digne (72°)

Stadio: St. Mary's Stadium
Arbitro: Kevin Friend

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche