Manchester City, Jesus e Walker positivi al coronavirus

man city

Guardiola dovrà fare a meno dei due giocatori almeno per le sfide contro il Newcastle e contro l'Everton del 26 e del 28 dicembre, a causa dell'isolamento obbligatorio di 10 giorni al quale si dovranno sottoporre. Positivi anche due membri dello staff

CORONAVIRUS, DATI E NEWS IN DIRETTA - PREMIER, IL BOXING DAY SU SKY

Non proprio il regalo di Natale che Guardiola avrebbe voluto ricevere sotto l’albero del suo City: Gabriel Jesus e Kyle Walker sono risultati positivi al coronavirus e non saranno dunque a disposizione dell’allenatore spagnolo almeno per le sfide del Boxing Day (ore 21.00 Sky Sport Uno) contro il Newcastle e del 28 dicembre contro l’Everton, dovendo rispettare come da protocollo della Premier un isolamento di almeno dieci giorni. L’annuncio è arrivato direttamente dalla società di Manchester attraverso una nota ufficiale nella quale si legge come anche due membri dello staff di Guardiola sono risultati positivi al Covid-19. L’auspicio dell'ex Barcellona, oltre a quello che nessun altro sia stato infettato, è quello di recuperare i giocatori per la semifinale di Coppa di Lega contro il Chelsea del 6 gennaio. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche