Man City-Crystal Palace 4-0

Premier League

Nel match valevole per la diciannovesima giornata della Premier League, netta vittoria interna per il Manchester City di Josep Guardiola che si sbarazza senza problemi del Crystal Palace. Il primo gol arriva al minuto 26 con Stones. Da lì in avanti è quasi un monologo con i padroni di casa che di impongono senza problemi per 4-0

Gara a senso unico quella che ha visto affrontarsi Manchester City e Crystal Palace. Il tasso tecnico differente si è visto eccome e alla fine il passivo, per la squadra di Hodgson è stato pesante. Il Crystal Palace ha provato a resistere ma lo schieramento tattico messo in campo da Roy Hodgson è stato bucato più volte dall' attacco della squadra guidata da Josep Guardiola. Partita indirizzata già al minuto 26 con la rete di Stones che ha dato il via allo show della sua squadra. Per la formazione di Hodgson è stata una giornata da dimenticare. Tra i migliori in campo nel 4-0 finale ci sono stati John Stones che ha realizzato una doppietta e Ilkay Gündogan.


Il Manchester City ha chiuso il primo tempo in vantaggio 1-0 grazie a un gol di Stones al 26°. Nella ripresa il Manchester City ha raddoppiato con la rete di Gündogan al minuto 56 per poi dilagare sulle ali dell'entusiasmo, affossando il Crystal Palace con altre 2 reti : Stones (68°), Sterling (88°).

Partita sostanzialmente senza storia, con Ederson per nulla impegnato nel corso di tutto il match, grazie soprattutto ad una difesa che non ha concesso tiri verso lo specchio della porta.

Assieme al risultato finale, il Manchester City ha avuto il controllo del match: ha dominato il possesso palla (72%), ha effettuato più tiri (13-2), e ha battuto più calci d'angolo (11-1).

I padroni di casa hanno avuto un netto predominio nel numero di passaggi completati (676-197): si sono distinti Stones (112), Rúben Dias (86) e Kyle Walker (85). Per gli ospiti, James Tomkins è stato il giocatore più preciso con 25 passaggi riusciti.

Ilkay Gündogan è stato il giocatore che ha tirato di più per il Manchester City: 4 volte di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Manchester City, il difensore Rúben Dias è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (6) perdendone soltanto due. L'attaccante Jordan Ayew è stato invece il più efficace nelle fila del Crystal Palace con 8 contrasti vinti a fronte comunque di un numero superiore di confronti persi (12).



Manchester City: Ederson, Rúben Dias, K.Walker, O.Zinchenko, J.Stones, I.Gündogan, Fernandinho (Cap.), K.De Bruyne, Gabriel Jesus, R.Sterling, Bernardo Silva. All: Josep Guardiola
A disposizione: Z.Steffen, F.Torres, Rodrigo, T.Doyle, B.Mendy, L.Delap, R.Mahrez, P.Foden, João Cancelo.
Cambi: P.Foden <-> B.Veiga de Carvalho e Silva (60'), F.Torres <-> I.Gündogan (71'), J.Cavaco Cancelo <-> K.De Bruyne (71')

Crystal Palace: V.Guaita, J.Tomkins, T.Mitchell, G.Cahill, J.Ward, J.McCarthy, L.Milivojevic (Cap.), A.Townsend, J.McArthur, E.Eze, J.Ayew. All: Roy Hodgson
A disposizione: J.Riedewald, N.Clyne, J.Butland, M.Batshuayi, P.van Aanholt, C.Benteke, S.Dann.
Cambi: J.Riedewald <-> L.Milivojevic (68'), M.Batshuayi <-> A.Townsend (79')

Reti: 26' Stones, 56' Gündogan, 68' Stones, 88' Sterling.
Ammonizioni: nessuna

Stadio: Etihad Stadium
Arbitro: Lee Mason

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.