Fa Cup, Leicester in finale: Southampton battuto da un gol di Iheanacho

fa cup
leicester

Grazie a una rete al 55' dell'ex attaccante del Manchester City la squadra di Rodgers conquista la sua seconda finale di Fa Cup a 52 anni di distanza dall'ultima volta. A Wembley Rodgers potrà così puntare a prendersi la sua personalissima rivincita contro il Chelsea, che attende dal lontano 2014

Sarà il Leicester di Brendan Rodgers a sfidare il Chelsea di Tuchel nella finale di Fa Cup. A distanza di 52 anni, l’ultima volta fu nel 1969, le Foxes tornano dunque a giocarsi uno dei trofei più prestigiosi di tutto il panorama calcistico mondiale, grazie alla vittoria ottenuta per 1-0 sul Sunderland e firmata da un gol del nigeriano Iheanacho all’inizio della ripresa. Per l’ex attaccante del City, in un vero e proprio stato di grazia, si tratta del decimo gol messo a segno nelle ultime 7 partite, bottino che lo porta a quota 15 in totale in stagione. Il 15 maggio a Wembley Rodgers si ritroverà dunque di fronte quel Chelsea che nel 2014 gli fece di fatto perdere il titolo della Premier League quando era alla guida del Liverpool (complice anche il famoso scivolone di Gerrard) e del quale vorrà certamente vendicarsi, anche per regalare al Leicester l’unico trofeo nazionale che manca nella bacheca delle Foxes, dove troneggia lo storico campionato vinto con Ranieri nel 2016 e ben 3 Coppe di Lega. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport