Leeds-Tottenham 3-1

Premier League

Finisce 3-1 la sfida tra Leeds e Tottenham, match valevole per la trentacinquesima giornata della Premier League. Dopo il vantaggio iniziale firmato Dallas, gli ospiti trovano il momentaneo pareggio ma poi il Leeds esce alla distanza e vince in maniera abbastanza agevole

Per il Leeds di Marcelo Bielsa non è certo arrivata una vittoria comoda ma l'importante, in questi casi, è prendersi i tre punti e poco importa che la partita non si sia risolta prima dell'ultimo spezzone di gara. Il Tottenham ha fatto quel che ha potuto, rientrando in partita dopo il primo svantaggio ma non riuscendo a fare altrettanto dopo il nuovo allungo del Leeds. Chi ha potuto godersi tutta la gara in diretta avrà sicuramente apprezzato agonismo e ricerca del duello fisico. Sotto quest'ultimo aspetto è stata una sfida intensa che non ha tradito le attese. La prima svolta giugne al 13° minuto con la squadra di Marcelo Bielsa che si porta avanti. La reazione dal Tottenham si materializza grazie alla conclusione di Son Heung-Min sulla quale nulla può Illan Meslier. Le due squadre non sembrano intenzionate ad accontentarsi del pareggio e alla fine risolve tutto il gol di Rodrigo .

Dopo l'iniziale vantaggio del Leeds con Stuart Dallas al 13°, il Tottenham è riuscito a pareggiare con Son Heung-Min al 25°. Il gol di Patrick Bamford al 42° per il Leeds ha chiuso il primo tempo sul risultato di 2-1. Il Leeds ha chiuso la partita nel secondo tempo con il gol di Rodrigo al 84° minuto.

Oltre alle reti subite, il portiere del Tottenham (Hugo Lloris) è stato impegnato severamente in almeno altre 5 occasioni.

A conferma del risultato finale, il Leeds ha avuto il controllo del match: ha avuto un maggior possesso palla (53%), ha effettuato più tiri (16-11), e ha battuto più calci d'angolo (6-8).

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (348-291): si sono distinti Ayling (38), Pascal Struijk (38) e Dallas (38). Per gli ospiti, Eric Dier è stato il giocatore più preciso con 35 passaggi riusciti.

Jack Harrison nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Leeds: 3 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per il Tottenham è stato Son Heung-Min a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Leeds, il difensore Luke Ayling è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (7) perdendone soltanto due. Il difensore Serge Aurier è stato invece il più efficace nelle fila del Tottenham con 8 contrasti vinti (13 effettuati in totale).



Leeds: I.Meslier, E.Alioski, L.Ayling (Cap.), D.Llorente, P.Struijk, S.Dallas, R.Koch, J.Harrison, M.Klich, T.Roberts, P.Bamford. All: Marcelo Bielsa
A disposizione: Pablo Hernández, K.Phillips, G.Berardi, L.Davis, Raphinha, Rodrigo, I.Poveda-Ocampo, Kiko Casilla, J.Shackleton.
Cambi: R.Dias Belloli <-> T.Roberts (58'), R.Moreno <-> P.Bamford (79'), K.Phillips <-> M.Klich (90')

Tottenham: H.Lloris (Cap.), E.Dier, T.Alderweireld, S.Reguilón, S.Aurier, Son Heung-Min, G.Lo Celso, P.Højbjerg, G.Bale, D.Alli, H.Kane. All: Ryan Mason
A disposizione: Lucas Moura, S.Bergwijn, M.Sissoko, D.Sánchez, J.Hart, T.Ndombele, M.Doherty, H.Winks, E.Lamela.
Cambi: E.Lamela <-> D.Alli (67'), L.Rodrigues Moura da Silva <-> G.Bale (67'), T.Ndombele <-> G.Lo Celso (80')

Reti: 13' Dallas (Leeds), 25' Son Heung-Min (Tottenham), 42' Bamford (Leeds), 84' Rodrigo (Leeds).
Ammonizioni: R.Koch, S.Reguilón, L.Rodrigues Moura da Silva

Stadio: Elland Road
Arbitro: Michael Oliver

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche