Manchester United, Cristiano Ronaldo riavrà il numero 7: ora è ufficiale. A Cavani il 21

man united
www.manutd.com

Il fuoriclasse portoghese vestirà di nuovo la maglia numero 7 dello United: la Football Association applica una deroga. Cavani, che gli ha ceduto il numero, prenderà il 21 lasciato libero da James. Il possibile ritorno in gare ufficiali di CR7 a Old Trafford è in programma l'11 settembre contro il Newcastle

GIOCA A SUPERSCUDETTO: ECCO COME

Cristiano Ronaldo indosserà nuovamente la maglia numero 7 del Manchester United. A darne conferma lo stesso club con un comunicato ufficiale. "Il Manchester United - si legge - può confermare che Cristiano Ronaldo indosserà l'iconica maglia numero 7 dopo il ritorno all'Old Trafford". Il binomio praticamente inscindibile tra il campione portoghese e il suo numero, diventato nel tempo iconico, andrà quindi avanti anche nella seconda esperienza di CR7 a Manchester. Nelle sue prime sei stagioni al club, tra il 2003 e il 2009, Ronaldo aveva collezionato 292 presenze e segnato 118 gol, vincendo nove trofei tra cui tre edizioni della Premier League e una Champions League.

Il "regalo" di Cavani e la deroga della FA

Cristiano Ronaldo eredita il numero 7 da Edinson Cavani, che ha indossato la maglia la scorsa stagione e anche nella partita di campionato vinta in trasferta sul campo del Wolverhampton nello scorso weekend. La Premier non permette in teoria di cambiare un numero dopo la pubblicazione delle liste ufficiali, così per la prima volta nella storia della competizione è servita una deroga dalla Football Association. L'attaccante uruguaiano giocherà invece con la numero 21, maglia solitamente indossata in nazionale e lasciata libera da James dopo il passaggio al Leeds. Un primo indizio sulla scelta di Cristiano Ronaldo era arrivato negli scorsi giorni, quando il sito della Premier League aveva inserito il profilo di Cristiano Ronaldo nella rosa ufficiale dei giocatori a disposizione del Manchester United, attribuendogli il numero 7. 

Possibile debutto l'11 settembre contro il Newcastle

Una chiusura perfetta del cerchio, per la gioia di Cristiano Ronaldo che potrà così avere il suo numero preferito. Quel 7 che nella storia dello United ha un valore particolare: è stato indossato, ricorda la nota diffusa dal club, "da icone come George Best, Bryan Robson, Eric Cantona e David Beckham. Ora torna all'uomo che è succeduto a Beckham, Ronaldo". E c'è già una data da cerchiare in rosso sul calendario: quella del nuovo esordio di Cristiano con lo United. Il club ha postato su Instagram i primi scatti ufficiali del 36enne portoghese con il suo numero 7, in attesa del debutto stagionale. "La prima partita dello United dopo la sosta per le nazionali, in cui Ronaldo potrebbe fare il suo ritorno all'Old Trafford - spiega il club - è in casa contro il Newcastle, sabato 11 settembre".

Cristiano Ronaldo e Cavani avversari in Uruguay-Portogallo ai Mondiali 2018 - ©Getty

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche