Ralf Rangnick è il nuovo allenatore del Manchester United

l'annuncio

Otto giorni dopo l’esonero di Ole Gunnar Solskjaer il club inglese ha ufficializzato la nomina di Ralf Rangnick fino al termine della stagione. Dopo sarà consulente dei Red Devils per altri due anni

La notizia era nota ormai da giorni ma adesso è arrivata anche l'ufficialità. Il Manchester United ha comunicato di aver affidato la squadra fino al termine della stagione a Ralf Rangnick, 63enne allenatore tedesco che in passato era stato accostato anche al Milan. Rangnick deve ancora completare alcune pratiche burocratiche e poi potrà prendere il posto in panchina dove ieri si è seduto, per la sfida contro il Chelsea, Michael Carrick.

Nei prossimi due anni avrà ruolo di consulente del club

Rangnick al termine della stagione cambierà il suo ruolo di allenatore in consulente del club come ha confermato il direttore tecnico dello United John Murtough:  "Era il nostro candidato numero uno come allenatore ad interim, riflettendo le inestimabili capacita' di leadership e tecniche che portera' da almeno quattro decenni di esperienza come manager e allenatore"

Le prime parole di Rangnick

"Sono entusiasta di far parte del Manchester United e già concentrato per rendere questa una stagione di successi per il club - sono le sue prime frasi riprtate dagli account social del club -. La squadra è piena di talento, tutti i miei sforzi saranno rivolti ad aiutare questi giocatori a esprimere il loro potenziale sia individuale che soprattutto di squadra"

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche