Liverpool-Arsenal 0-0, nessun gol ad Anfield. Decisiva la semifinale di ritorno in Coppa

CARABAO CUP
©Ansa
epa09683880 Takumi Minamino (C) of Liverpool reacts after missing a scoring opportunity during the English Carabao Cup semi final, first leg soccer match between Liverpool FC and Arsenal FC in Liverpool, Britain, 13 January 2022.  EPA/PETER POWELL EDITORIAL USE ONLY. No use with unauthorized audio, video, data, fixture lists, club/league logos or 'live' services. Online in-match use limited to 120 images, no video emulation. No use in betting, games or single club/league/player publications

Termina senza reti la semifinale d'andata di Coppa di Lega ad Anfield, 0-0 prezioso per l'Arsenal che resiste 70 minuti in inferiorità numerica (rosso diretto a Xhaka). Alisson salva tutto su Saka, ma sono i Reds a collezionare occasioni senza sfruttarle: clamoroso l'errore di Minamino all'89'. Si decide tutto all'Emirates il prossimo 20 gennaio: chi passa affronterà il Chelsea nella finalissima del 27 febbraio a Wembley

CHELSEA IN FINALE DI COPPA, TOTTENHAM KO

LIVERPOOL-ARSENAL 0-0

LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold (76' N. Williams), Matip (76' Gomez), Van Dijk, Robertson; Henderson, Fabinho (75' Oxlade-Chamberlain), Milner (61' Jones); Minamino, Firmino, Diogo Jota. All. Klopp


ARSENAL (4-2-3-1): Ramsdale; Cedric (11' Chambers), White, Gabriel, Tierney; Sambi Lokonga, Xhaka; Saka (81' Tavares), Lacazette, Martinelli; Nketiah (28' Holding). All. Arteta


Ammoniti: Robertson (L), Gabriel (A)


Espulso: Xhaka (A) al 24'


Se il Chelsea ha già ottenuto il pass per la finalissima del prossimo 27 febbraio, l’altro posto in Coppa di Lega è ancora in ballo tra Liverpool e Arsenal. Termina 0-0 la semifinale d'andata ad Anfield, resistenza stoica dei Gunners ridotti in inferiorità numerica per 70 minuti. Inutile l’assalto della squadra di Klopp, ora obbligata a vincere il 20 gennaio all’Emirates. Match divertente nonostante le tante assenze per entrambe le squadre: qualche brivido in avvio per Gabriel e Ramsdale che pasticciano coi piedi, ma la vera frittata la commette Xhaka che rimedia un'espulsione diretta al 24' per fallo da ultimo uomo su Diogo Jota. Arteta corre ai ripari (fuori Nketiah, dentro Holding) e inizia ad alzare il muro davanti alla porta di Ramsdale. Dopo l’intervallo pericoloso il tiro-cross di Minamino, che tuttavia calcia sul fondo al 67’ da buona posizione. Il più attivo dei Gunners è Saka, fermato alla grande da Alisson. Tanta densità dei Gunners, assalto finale del Liverpool con il solito Minamino che si divora il gol-vittoria all'89' vanificando l’uscita sbagliata di Ramsdale. Si decide tutto tra una settimana sul campo dell'Arsenal, uscito indenne da una trasferta da incubo.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche