Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
14 novembre 2016

Inter, Ausilio: "Pioli è l'uomo giusto per noi"

print-icon

Il direttore sportivo commenta la scelta del nuovo allenatore nerazzurro: "E' stata una decisione serena e ponderata". Conferma anche sull'obiettivo stagionale: "Resta la Champions League". E sull'imminente derby: "E' la partita giusta al momento giusto"

Il derby come un nuovo inizio per l'Inter in una stagione in cui l'obiettivo resta la Champions, la società è unita e al Suning va dato tempo come anche a Gabigol. Ne è sicuro il ds Piero Ausilio, intervistato da Sky dopo aver ricevuto il premio Viareggio Sport: "E' la partita giusta al momento giusto. Arriviamo da due settimane particolari, ma siamo motivati. Pensiamo possa iniziare un nuovo campionato". Sarà debutto per Stefano Pioli, ufficialmente nuovo tecnico dell'Inter soltanto da martedì. "Certe partite vanno subito affrontate. Sappiamo di essere in ritardo in classifica ma dobbiamo fare l'impossibile per tornare in Champions". Ausilio definisce Pioli una decisione condivisa: "Lo abbiamo voluto tutti. C'erano altri candidati ma abbiamo lo ritenuto il più adatto. Il Suning èarrivato a giugno e gli deve essere concesso tempo". Fondamentale sarà la gestione di Gabigol, per cui Ausilio chiede calma: "Mi ricordo di quanto poco tempo abbiamo dato a Coutinho, lo abbiamo prestato e poi anche siamo stati costretti a cederlo. Non c'è mai pazienza, si pretende subito che siano pronti".