Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
21 novembre 2016

Empoli a lavoro verso il Milan: tre infortunati

print-icon
Giovanni Martusciello - Empoli

Giovanni Martusciello durante il derby contro la Fiorentina perso 0-4 dall'Empoli (Getty)

La squadra di Martusciello torna subito in campo dopo il ko nel derby contro la Fiorentina. Tre gli infortunati per i toscani: Laurini e Zambelli ne avranno per molto, Mchedlidze migliora. Dimarco e Barba allo stage azzurro

Il derby è già alle spalle, il 4-0 subìto dalla Fiorentina al Castellani deve essere cancellato il più in fretta possibile. E allora l’Empoli è già tornata a lavoro, per scaricare le fatiche ed archiviare in fretta la sconfitta contro i viola. Che fa male, brucia ed è pesante, ma che è stata “addolcita” dalla sconfitta anche di tutte le altre rivali per la salvezza, dal Palermo al Crotone. Mattina di lavoro al sussidiario per la squadra di Martusciello che comincia così la preparazione verso il prossimo impegno di campionato, la sfida di sabato sera contro il Milan di Montella reduce dal pareggio nel derby contro l’Inter. Gruppo diviso in due stamani per l’allenamento dell’Empoli, con i titolari della sfida di ieri contro la Fiorentina che hanno svolto soltanto una seduta defaticante e con il resto del gruppo che ha invece lavorato più intensamente.

Notizie dall’infermeria. Recuperato Croce, in campo già nel derby contro la Fiorentina, Martusciello aspetta gli altri infortunati. Ci vorrà ancora pazienza per Marco Zambelli e Vincent Laurini che sono ancora alle prese con i rispettivi problemi muscolari e ne avranno ancora per qualche settimana. Sicuramente, i due terzini salteranno la gara di sabato sera contro il Milan e contro i rossoneri toccherà di nuovo a Veseli partire dal 1’ sulla fascia destra. Discorso diverso invece per Levan Mchedlidze, rientrato settimana scorsa dal ritiro della Nazionale georgiana con un problema fisico e sottopostosi nelle ultime ore ad alcuni accertamenti clinici. Gli esiti degli esami sono confortanti, ma le possibilità che l’attaccante riesca a tornare a disposizione per la gara di sabato sera sono decisamente poche. Adesso, per l’Empoli, un giorno di riposo prima di riprendere, mercoledì, la preparazione verso la gara contro il Milan. Senza Barba e senza Dimarco, entrambi a Coverciano per il primo dei tre stage azzurri con i giovani voluti da Ventura.