Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
22 novembre 2016

Genoa, ginocchio ko per Pavoletti: fuori un mese

print-icon
03_

Pavoletti in azione con la maglia del Genoa (lapresse)

"Trauma contusivo-distorsivo del ginocchio, con interessamento del legamento collaterale interno" per Leonardo Pavoletti che si ferma ancora ai box per infortunio come comunicato dal Genoa

Si ferma Pavoletti, per infortunio. Ora è anche ufficiale, come comunicato dal Genoa attraverso il proprio sito: "Il Genoa Cricket and Football Club informa che gli accertamenti strumentali eseguiti dall’attaccante Leonardo Pavoletti hanno evidenziato un trauma contusivo-distorsivo del ginocchio sinistro, con interessamento di primo grado del legamento collaterale interno".

Prognosi di 30 giorni - Che fosse interessato il collaterale del ginocchio lo si era capito a chiare lettere dopo gli accertamenti svolti nella giornata di lunedì 21 novembre. Ma le conseguenze dello scontro di gioco subito da Leonardo Pavoletti in Lazio-Genoa (attaccante italiano uscito al ’61 per Giovanni Simeone) sarebbero potute essere ben più gravi qualora il grado dell’interessamento del legamento fosse stato il secondo, con uno stop forzato che lo avrebbe messo ko addirittura per tre mesi. Invece la prognosi sarà di circa 30 giorni. Ergo: Pavoletti salterà sicuramente il big match con la Juventus in programma domenica 27 novembre, sfida valida per la 14.a giornata di Serie A, la partita di Coppa Italia con il Perugia del primo dicembre e quella successiva di campionato con il Chievo. Da valutare se l’attaccante rossoblù possa rientrare con l’Inter a San Siro, l’11 dicembre. Sospiro di sollievo per il Genoa quindi, che potrà avere Pavoletti in poco meno di un mese. Una buona notizia anche per chi vorrebbe tentare l’acquisto di Leonardo Pavoletti durante il mercato invernale di gennaio (vedi Napoli) perché se l’infortunio fosse stato più grave, il ragazzo difficilmente sarebbe rientrato per la prima partita disponibile del nuovo anno. Dopo il problema muscolare alla coscia che lo ha costretto a fermarsi per circa 30 giorni, adesso uno al ginocchio: sfortuna Pavoletti, con il Genoa che dovrà fare a meno del suo attaccante di punta, ancora. ‘Gio’ Simeone pronto a sostituirlo nel modo più adeguato cercando di non farlo rimpiangere.