Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
22 novembre 2016

Pescara, niente Roma per Campagnaro. A parte Verre

print-icon
Campagnaro, Pescara

Hugo Campagnaro, difensore del Pescara (Getty)

Uscito anzitempo durante la sfida con la Juventus, il difensore argentino Hugo Campagnaro sarà costretto ad almeno dodici giorni di stop: niente Roma. Ancora a  parte Verre e Fornasier

Momento decisamente negativo e non solo in campo. Se sabato scorso contro la Juventus allo Stadium è arrivata la quinta sconfitta consecutiva in campionato, per Massimo Oddo continuano ad arrivare brutte notizie anche dal fronte infortunati. Il problema fisico che ha costretto l’esperto difensore argentino Hugo Campagnaro ad essere sostituito nell’intervallo della gara contro la Juventus è infatti abbastanza serio: lesione tra primo e secondo grado del Soleo, stop di dodici giorni e poi nuove valutazioni che diranno se il giocatore potrà tornare subito in campo o meno. Campagnaro che dunque salterà sicuramente la sfida con la Roma in programma domenica sera allo Stadio Olimpico con fischio d’inizio previsto alle ore 20.45. Una trasferta decisamente impegnativa per il Pescara, terzultimo in classifica con soli sette punti all’attivo. “In questa prima parte di campionato sono venute meno delle certezze e questo, anche per via dello stato d’animo attuale, ci fa andare avanti con il freno a mano tirato. Quando non si vince subentra paura, si perdono certezze. Ci manca tantissimo una vittoria: un successo porterebbe nuovamente entusiasmo e maggiore convinzione”, il commento malinconico di Massimo Oddo subito dopo la sconfitta con la Juventus.

Quello di Hugo Campagno, però, non è l’unico problema che preoccupa l’allenatore del Pescara. Al primo allenamento settimanale che la squadra ha sostenuto al centro sportivo “Delfino Pescara”, infatti, non hanno lavorato con il resto dei compagni in gruppo Andrea Coda, Alexandru Mitrita, Valerio Verre e Michele Fornasier che hanno svolto differenziato e terapie. Buone notizie per Norbert Gyomber e Jean Christophe Bahebeck rientrati parzialmente in gruppo: finalmente un sorriso per Oddo. Che oggi ha assistito all’1-1 (Benali e Pepe su rigore) della partitella che ha concluso l’allenamento iniziato nel primo pomeriggio. Pescara che intanto si ritroverà mercoledì per una doppia seduta di lavoro divisa tra mattino (9.30) e pomeriggio (14.30). Con Massimo Oddo che spera di poter al più presto ricevere buone notizie.